<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Cube Blog

Qual è il vero ROI della Digital Transformation?

Leonardo La Polla,

Un tema caldo e attuale è quello della Digital Transformation, che attrae tanto i big player quanto le piccole e medie imprese. Quelle italiane, al pari delle concorrenti straniere, ne soppesano gli evidenti vantaggi, ormai consapevoli di quanto sia impellente un cambio di rotta verso mentalità e tecnologie proprie dello Smart Working, ovvero del lavoro agile.

Leggi di più...

5 idee per spendere i voucher per la digitalizzazione delle imprese

Simone Gagliardi,

Il voucher per la digitalizzazione delle imprese è una misura introdotta con il decreto interministeriale del 23 settembre 2014, che ha riscosso molto successo nel 2017 e nel 2018. Anche quest'anno è possibile usufruire di questo strumento, che è gestito direttamente dalle Camere di Commercio. In tutta Italia, un numero considerevole di Camere di Commercio ha provveduto ad aderire al progetto e nella versione di quest'anno i voucher si pongono come un sostegno finanziario concreto legato agli investimenti effettuati nella digitalizzazione d'impresa, da diversi punti di vista: ciascuna camera di commercio, infatti, determina nel proprio bando le aree di competenza dei finanziamenti. 

Leggi di più...

Perché investire nell'Agile Working per migliorare l'efficienza aziendale

Leonardo La Polla,

Le aziende di oggi hanno più che mai bisogno di trovare nuovi modi per ottimizzare i processi, organizzare il lavoro dei dipendenti, velocizzare e migliorare le prestazioni lavorative e per questo adottano molto spesso l’agile working, lo smart working e il flexible working. Si tratta di termini relativamente nuovi e che, quindi, creano ancora confusione tra chi non li conosce bene. Per questo motivo in questo post vedremo cosa si intende davvero per agile working, i vantaggi di questa nuova modalità di organizzazione del lavoro, le differenze con lo smart working e il flexible working, i vantaggi per le aziende e perché è fondamentale investire nell’agile working per migliorare l’efficienza aziendale.

Leggi di più...

Come il settore logistico può abbracciare la Digital Disruption

Leonardo La Polla,

Abbracciare o lasciarsi schiacciare dal cambiamento tecnologico? Perché questo è il concetto intrinseco alla Digital Disruption. Letteralmente la definizione traduce “sconvolgimento digitale” per intendere la bufera tecnologica cui stiamo assistendo da anni, e che in questi tempi si sta abbattendo sulle aziende spazzando via vecchi sistemi per far posto a soluzioni intelligenti. Soluzioni che proprio il settore logistico – ancora poco digitalizzato, appesantito da infrastrutture attempate e da processi manuali inefficienti – fa fatica a introdurre.

Leggi di più...

Smart Working: i vantaggi per l'industria manifatturiera 4.0

Leonardo La Polla,

Lo Smart Working è oggi realtà già nel 56% delle grandi aziende, e i risultati principali sono una maggiore soddisfazione per i lavoratori e un miglioramento delle performance dei dipendenti e dell’azienda in generale. Vediamo insieme cosa si intenda per Smart Working, la sua applicazione nell'ambito dell’Industria 4.0 e i vantaggi per la tua azienda, se sceglierai di digitalizzare i processi con questo modello di lavoro!

Leggi di più...

9 vantaggi della digitalizzazione documentale per un'azienda paperless

Simone Gagliardi,

Quand'è che un'azienda decide di diventare paperless? Quando vuole semplificare la gestione del materiale conservato nel proprio archivio. Si chiama dematerializzazione, o digitalizzazione documentale, il processo per ottimizzare la gestione dei documenti cartacei trasformati in formato elettronico. Un sistema rapido, economico ed efficiente per produrre e organizzare qualsiasi documento, perché accorcia i tempi e azzera i costi associati alla più complessa gestione cartacea. Un sistema che libera anche spazio fisico da materiale digitalizzabile che, una volta archiviato, possiamo poi consultare, modificare e condividere istantaneamente con clienti, colleghi, partner e fornitori.

Leggi di più...

4 casi di successo dalla logistica per l’ottimizzazione dei processi aziendali

Leonardo La Polla,

Di fatto, la logistica è uno dei componenti più delicati del ciclo produttivo. Ogni sua fase – dalla fornitura di materie prime allo stoccaggio, al rifornimento dei reparti, alla produzione, all’imballaggio, alla distribuzione della merce – deve poggiare su una solida impalcatura costruita sull’ottimizzazione dei processi aziendali. L'ottimizzazione logistica, inoltre, abbatte costi superflui, migliora il controllo delle scorte e accelera i tempi di consegna, con risultati tangibili in termini di profitto per l’impresa e di soddisfazione, per il cliente finale. Vediamo insieme 4 casi di successo di aziende logistiche che sono riuscite a ottimizzare i propri processi!

Leggi di più...

3 consigli per investire nell'automazione dei processi aziendali nel modo giusto

Simone Gagliardi,

Automazione processi aziendali” è la parola chiave attorno alla quale gravita la nuova generazione di imprese. In inglese, il linguaggio tecnico traduce queste parole con Business Process Automation e va ad intendere la trasformazione digitale che sta entrando in azienda al posto delle infrastrutture più attempate. Culturalmente più perplessi di fronte al nuovo e allo sconosciuto, anche gli imprenditori italiani più conservatori sono ormai convinti di quanto sia necessario entrare nell’era della Digital Transformation. Solo in questo modo si può, infatti, sopravvivere al mercato, ai nuovi consumatori, e muoversi verso il nuovo assetto aziendale dello Smart Working, molto più conveniente sia per l’impresa che per i dipendenti.

Leggi di più...

5 modi in cui il workflow management ottimizza i processi aziendali

Leonardo La Polla,

Un workflow, o flusso di lavoro, è la descrizione di un processo attraverso la sua suddivisione in diverse micro-attività, generalmente definite task. Se un unico compito coinvolge più persone, man mano che i singoli task vengono svolti, la palla passa all’esecutore successivo. La gestione del flusso di lavoro (Workflow Management) è principalmente una disciplina di gestione, incentrata sulla struttura del lavoro all'interno di alcune organizzazioni e su come i team collaborano per completare questo lavoro. In linea di principio, la gestione del flusso di lavoro non richiede software, ma in pratica è fondamentale l'utilizzo di strumenti software per tenere traccia del lavoro e automatizzare parti di esso, coerentemente con la digitalizzazione d'impresa a cui sempre più aziende decidono di prendere parte.

Leggi di più...

3 motivi per cui Business Process Management e Digital Transformation vanno di pari passo

Simone Gagliardi,

Digital transformation è, prima di tutto, un nuovo modo di pensare che mette al primo posto tecnologia e innovazione nella gestione di una azienda. Cavalcare l’onda della trasformazione digitale della propria impresa significa dunque avvalersi di nuovi strumenti tecnologici per digitalizzare le informazioni, i documenti e i processi aziendali. In quest’ultimo caso si parla specificatamente di Business Process Automation (BPM). Automatizzare i processi aziendali non significa solo trovare un modo per automatizzare un processo esistente, ma significa ridisegnare radicalmente l'intero processo aziendale, ridurre il numero di passaggi richiesti da ogni singolo processo, ridurre il numero di documenti soprattutto in formato cartaceo e sviluppare processi decisionali automatizzati.

Leggi di più...

Share this post

  

Commenti

New call-to-action

Iscriviti qui!

Condividi questo blog

   

Post correlati