<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=153356115305623&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Cube Blog

Liferay Symposium 2018 - due giorni dedicati alla Digital Experience

Sara Montagnani,

Liferay Symposium 2018

Dal 23 al 24 Ottobre lo spazio Base Milano ha ospitato il Liferay Symposium 2018, l'evento dedicato interamente alla piattaforma Liferay per lo sviluppo di portali web. È stata un'occasione di incontro davvero importante per la community di Liferay, molto attiva in Italia (come testimoniato anche dalla nascita dell'ecosistema ufficiale per i partner italiani, il Liferay Italian Partner Ecosystem), oltre che a rappresentare un punto di riferimento per tutte le organizzazioni impegnate nella Digital Transformation in diversi settori, dalle banche alle assicurazioni, dal retail alla pubblica amministrazione.

Anche Extra Cube ha partecipato all'evento con i rappresentanti del team sviluppo e business per Liferay, per tenersi aggiornata sulle ultime novità, ossia la suite di prodotti per la Digital Experience introdotti con la nuova versione Enterprise 7.1: Liferay DXP e Liferay DXP Cloud, Liferay Commerce e Liferay Analytics Cloud.

Con Liferay DXP il cliente è al centro dell'esperienza digitale

Durante il suo intervento introduttivo, il CEO di Liferay Bryan Cheung ha sottolineato come il 2018 rappresenti un anno di svolta per Liferay, che ha deciso di diventare una soluzione multi-prodotto per mettere il cliente al centro di una Digital Experience completa e omnichannel.Cliente al centro della Digital Experience con Liferay

La Digital Experience indica il modo in cui gli utenti entrano in contatto con un'azienda in maniera digitale. Per utenti si possono intendere i clienti che acquistano su un portale e-commerce, gli sviluppatori alle prese con la creazione effettiva del portale o i partner aziendali che si interfacciano con un partner portal. Grazie ai nuovi prodotti Liferay DXP, presentati anche attraverso demo dal vivo per toccare con mano le nuove funzionalità, sarà possibile creare un'esperienza digitale sempre più customizzata e flessibile, fatta davvero su misura dell'utente.

Con Liferay DXP sarà possibile sviluppare portali che si adattano ad ogni tipo di esigenza e che sono fruibili in maniera intuitiva e user-friendly, come nel caso dei portali redazionali, o CMS, una delle soluzioni più diffuse sul mercato che vengono realizzate con Liferay. Grazie a una serie di componenti out-of-the-box e alla possibilità, naturalmente, di svilupparne di propri con Java, i tecnici Liferay potranno creare portali che vengono incontro alle necessità di utilizzo di chi non ha competenze di sviluppo. Si è parlato molto anche di GDPR, un tema importantissimo per chi oggi si trova a gestire i dati degli utenti: Liferay ha assicurato che tutti i suoi prodotti sono conformi alla nuova normativa sulla privacy e offrono tutte le funzionalità relative all'eliminazione dei dati e all'anonimizzazione degli utenti.

Liferay Commerce è stata una delle novità più importanti introdotta dall'azienda. Con questo tool, attento alle esigenze del B2B, sarà possibile aggiungere ai portali Liferay anche delle funzionalità avanzate per l’e-commerce, per permettere ai business di gestire con facilità tutte le attività legate al commercio. Il risultato sarà un portale potente e complesso (supporto ai cataloghi prodotti, la gestione degli ordini e del checkout, il pricing su diverse valute, le SKU e molto altro ancora), che allo stesso tempo si presenta con un'interfaccia pulita e user-friendly. Nell'era dell'innovazione digitale, ciò che si aspettano i clienti, gli agenti e i distributori è un'esperienza di digital commerce fluida e senza intoppi: la nuova piattaforma Commerce di Liferay permetterà proprio questo.

Liferay Cloud e Liferay Analytics Cloud completano la suite di prodotti DXP. Il primo è una soluzione enterprise PaaS per permettere agli sviluppatori di gestire ed effettuare il deploy Liferay e la continuous integration, grazie ad autoscaling, ambienti, monitoraggio e molto altro. Con Analytics sarà ancora più facile mettere il cliente al centro della Digital Experience, avendo a disposizione tantissimi tipi di dati che permettono di crearne un identikit a 360°, e prendere così migliori decisioni di business.

L'open source: il cuore pulsante di Liferay

Open Source cuore di Liferay

La piattaforma Liferay DXP prevede l'acquisto della licenza, ma durante il Symposium il cuore open source di Liferay non è stato ovviamente dimenticato o messo da parte: è proprio grazie alla community di sviluppatori che Liferay è riuscito a crescere dalla sua creazione nel 2000, e arrivare a realizzare la suite di prodotti presentata durante il Symposium. Accanto alla versione su licenza, numerose funzioni presentate durante le demo saranno infatti disponibili anche per la versione open source, Liferay Community Edition.

Anche l’intervento conclusivo del CEO Bryan Cheung, che ha illustrato la vision dell’azienda, ha ribadito che è soltanto grazie al “non-monetized success” di Liferay e all’impatto indiretto da esso generato che si è riusciti ad arrivare al successo finanziario della piattaforma: un’altra dimostrazione di quanto sia importante per Liferay mettere al centro dell’esperienza digitale le persone e i loro bisogni, e che è soltanto attraverso la collaborazione che l’innovazione è possibile.

3La roadmap per il futuro di Liferay prevede sia lo sviluppo di nuovi strumenti che il miglioramento di quelli già esistenti, attraverso il continuo rilascio di nuove versioni e nuova documentazione di supporto per i tecnici della piattaforma, per aumentare le già infinite possibilità di customizzazione che Liferay offre.

E dopo il Symposium… qual è la roadmap di Extra Cube? Roadmap per il team di Extra Cube

Il Liferay Symposium è stata una grande esperienza di crescita per Extra Cube, non solo perché ha permesso di vedere da vicino i nuovi prodotti e scoprire casi di successo dell’uso della piattaforma, ma soprattutto perché è stata un’opportunità per consolidare le relazioni e le amicizie all’interno della community di Liferay e dell’ecosistema italiano. Confrontarsi con i colleghi che lavorano sulla piattaforma è sempre un’occasione preziosa per trarre nuovi spunti, idee e soluzioni. Sarà un piacere lavorare sulla nuova versione della piattaforma e poter creare portali ancora più su misura grazie alle nuove funzionalità.

Vuoi saperne di più sulle piattaforme di Digital Experience presenti sul mercato, e magari confrontarle tra di loro? Scarica il nostro ebook gratuito 'DXP sul ring: Liferay, IBM, Adobe, Sitecore' e scopri quale piattaforma fa al caso tuo!

New Call-to-action

Share this post

   

Commenti

DXP sul ring

Iscriviti qui!

Condividi questo blog

    

Post correlati