<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=153356115305623&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Cube Blog

Perché il settore utilities dovrebbe considerare un Liferay customer portal?

Simone Gagliardi,

Customer portal per le utilities

I clienti del settore utilities di oggi si aspettano un servizio di assistenza efficiente e sempre disponibile, che non sia limitato solo a soddisfare richieste di attivazione di nuovi servizi o rispondere a quesiti inerenti la fatturazione, ma che consenta anche di monitorare in tempo reale i propri consumi, e magari possa anche dare attivamente suggerimenti sull'ottimizzazione dei consumi e sul risparmio. La Digital Transformation riesce a venire incontro a queste esigenze, rendendo possibile l'innovazione delle utenze grazie ai customer portal.

 

Scopri 4 casi di successo di Liferay DXP in Italia! 

 

Fornendo la possibilità di accedere a queste funzionalità online e in maniera self-service, le aziende possono ridurre i costi operativi e migliorare anche il supporto per i dipendenti. Non approfittare della tecnologia per snellire i processi burocratici e facilitare l’accesso a informazioni e servizi è un grosso errore, in un momento in cui assicurare ai clienti la possibilità di accedere ai servizi comodamente da casa può essere il fattore determinante nella scelta del fornitore di utenze. Se hai a cuore la Digital Experience dei tuoi clienti, l'adozione di un Liferay customer portal ti aiuterà a migliorare la relazione con il cliente e innovare la tua attività. Scopriamo insieme come!

Cos'è un customer portal e che caratteristiche ha?

Cerchiamo innanzitutto di chiarire cosa sia un customer portal, o self-service portal. In estrema sintesi, si tratta di un portale web che consente al cliente di effettuare un accesso per completare transazioni o accedere a documenti ed ottenere informazioni, il tutto naturalmente online e 24/7. Un portale di questo tipo può venire incontro alle esigenze del cliente personalizzando l'ambiente di accesso su misura delle sue specifiche esigenze. 

Liferay si è dimostrato ad oggi la piattaforma più efficiente e ottimizzata per la creazione di un customer portal. Tra le funzionalità richieste dal mercato per questo tipo di portali e sviluppabili su Liferay, quelle più basilari e più richieste sono principalmente tre:

  1. Customizzabilità e scalabilità - Liferay, programmato in ambiente Java, consente di creare portali personalizzati sulle tue esigenze e quelle del tuo cliente. Ciò significa che, una volta effettuato l’accesso con le proprie credenziali, si atterra in un ambiente completamente customizzabile, le cui impostazioni possono essere modificate dal cliente stesso. Oltre a questo, Liferay assicura un'elevata scalabilità, per assicurare stabilità e sicurezza anche durante la crescita del business.
  2. Self-service e self-billing - Si tratta della possibilità di accedere a servizi e pagare le bollette online. Liferay può essere integrato con un sistema di billing per scaricare le fatture, visualizzare i consumi in tempo reale e offrire al cliente aggiornamenti, proposte e informazioni. È possibile inoltre mettere a disposizione del cliente una knowledge base e servizi di chat, strumenti che ormai non devono essere considerati come opzionali ma come funzionalità di base di un customer portal.
  3. Sicurezza dei dati - I portali clienti possono contenere naturalmente moltissime informazioni sensibili, come indirizzi, informazioni sulle carte di credito e fatture. Un portale clienti sicuro, come uno realizzato con Liferay, deve avere tutte le funzionalità per la crittografia dei dati e l'SSL, per permettere ai clienti di sentirsi al sicuro, quando condividono le loro informazioni. Liferay è naturalmente del tutto compatibile con i requisiti della normativa GDPR.

Un po' di numeri sui benefici di Liferay per le utilities

Vediamo insieme alcuni casi di successo di aziende nel settore utilities che hanno deciso di adottare la piattaforma Liferay per la realizzazione di un customer portal.

Nel 2014 un noto fornitore di servizi gas ed energia italiano ha ri-progettato tutta l’architettura web per rispondere meglio alle esigenze dei clienti. Questa riorganizzazione delle piattaforme web ha condotto alla realizzazione di un sistema multi-sito basato su Liferay, che consente ai clienti di accedere autonomamente a varie funzionalità tra cui:

  • Visualizzazione dei dati: i clienti possono modificare i loro dati personali e accedere alla cronologia dei loro dati di consumo e di fatturazione.

  • Documentazione: i documenti contrattuali e tutte le fatture sono disponibili per il download.

  • Fatturazione: i clienti possono saldare le loro fatture online, sottoscrivere l’addebito diretto e la fatturazione elettronica.

  • Lettura automatica del contatore: grazie ad un’apposita interfaccia è possibile leggere il contatore in tempo reale in modo che la fatturazione rifletta l’effettivo consumo.

  • News e aggiornamenti: viene fornito contenuto editoriale per informare e aggiornare il cliente su diversi argomenti.

  • FAQ & Contatti: per supportare i clienti nelle loro richieste e per contattare il servizio clienti.

Un altro esempio da segnalare arriva dagli Stati Uniti, dove un fornitore di gas ha scelto Liferay per realizzare il proprio portale clienti self-service. Grazie alla nuova architettura, il cliente può avere informazioni sul proprio utilizzo del gas, pagare online le fatture e gestire in autonomia le modalità di pagamento e fatturazione elettronica.

Infine, in Francia, una nota azienda operante nel settore dello smaltimento di rifiuto speciali, ha completamente ri-progettato il modo di interagire con i clienti grazie alla realizzazione di un customer portal basato su Liferay. La principale esigenza era quella di facilitare ai clienti gli adempimenti normativi che prevedono la conservazione di registri in cui sono riportate le lavorazioni, lo smaltimento e la tracciabilità dei propri rifiuti. Il nuovo portare rende fruibili queste informazioni direttamente al cliente che le può scaricare e stampare secondo quanto previsto dalla legge.

 

Con Liferay apri le porte all’innovazione!

Il settore utilities è stato da sempre considerato come estremamente lento per quanto riguarda l’innovazione tecnologica, e oggi come non mai è il momento migliore per investire nel futuro. Ciò significa avere a cuore soprattutto l'esperienza che il cliente ha non solo con la fornitura delle utenze vere e proprie, ma soprattutto con il servizio di supporto offerto dall’azienda. Significa quindi comprenderne a pieno le esigenze e re-immaginare il tipo di relazione cliente-fornitore: i clienti di nuova generazione potrebbero semplicemente desiderare un'esperienza più fluida ed efficiente, altri saranno alla ricerca di una interazione più significativa e personale.

Se vuoi dare ai tuoi clienti l’autonomia di un portale self-service, Liferay è senz’altro una piattaforma da prendere in considerazione per la realizzazione del portale. Liferay mette infatti a disposizione tutte le funzionalità necessarie lasciando ampio margine di personalizzazione. Tuttavia, la fase più delicata di questo processo di trasformazione digitale è quello di progettazione. È infatti necessario uno studio approfondito di quali siano le esigenze dell’azienda fornitrice di servizi, capire quali siano i servizi da rendere disponibili ai propri utenti, quindi come, operativamente, implementare questi servizi su un customer portal. Per questo è necessario rivolgersi a un team di professionisti che siano in grado di accompagnarti nel processo di digitalizzazione della tua azienda indicandoti le soluzioni migliori in base alle tue esigenze e a quelle dei tuoi clienti.


Anche in Italia, Liferay DXP si è dimostrata una piattaforma efficiente, robusta e sicura per la realizzazione di numerose soluzioni per la Digital Transformation delle aziende. Se vuoi saperne di più, consulta il nostro ebook gratuito dedicato ai casi di successo di Liferay DXP in Italia, cliccando sul pulsante qui sotto!

New Call-to-action

Share this post

  

Commenti

DXP sul ring

Iscriviti qui!

Condividi questo blog

   

Post correlati