Life In Extra

L’appetito vien... lavorando!

Martina Ghiselli,

dolce per 10° aniversario di Extra

In Extra Group professionalità e dedizione non mancano, ma anche la gola vuole la sua parte, e così, tra una system integration ed uno sviluppo applicativo, i membri del team Extra trovano sempre l’occasione giusta per gustare le prelibatezze che alcuni colleghi, a turno, realizzano.

La pausa caffè viene spesso arricchita da dolci, pasticcini e crostate, per festeggiare il compleanno di un collega, un evento speciale, o semplicemente per condividere un bel momento tutti assieme.

Tra le cuoche più attive di Extra, specializzate nella categoria dessert, non possiamo non menzionare Alessandra e Ingrid, che con la dolcezza delle loro creazioni riescono ad allietare anche le più impegnative giornate di lavoro.

Scopriamo insieme a loro i segreti del mestiere!

 


Alessandra da circa 2 anni collabora con il gruppo Extra e da subito ha assunto il ruolo di pasticciera ufficiale per il suo team di sviluppatori. Il primo dolce realizzato per Extra, con il quale ha conquistato l’ambito titolo, è stata una Brownies-cheesecake, golosa ricetta americana che ha realizzato per celebrare l’assunzione e “prendere i colleghi per la gola”, insieme ad occhi di bue e bignè pensati per gli amanti della pasticceria tradizionale.

Dato il successo della prima creazione, i colleghi hanno capito subito a chi rivolgersi quando si tratta di festeggiare compleanni e promozioni. Leonardo, delivery manager di Extra Cube, per esempio, ha chiesto alla collega una bavarese con fragole e cioccolato bianco per il suo compleanno, come non assecondarlo!?Brownies Cheesecake e bavarese al cioccolato bianco e fragole

 Ma non finisce qui, la nostra ingegnera-pasticcera, impegnata occasionalmente nelle sedi dei clienti per attività di consulenza, porta loro non solo la sua professionalità in ambito informatico, ma anche qualche dolce, un ottimo modo per incrementare fedeltà e customer satisfaction... Alessandra il team marketing è fiero di te!

La sua prossima ricetta? Probabilmente una crostata cioccolato e lamponi, seguendo le istruzioni di Ernst Knam, il re del cioccolato. Non vediamo l’ora di assaggiarla!

 

Le torte di Ingrid

Ingrid invece fa parte dell’ufficio amministrativo ed è abilissima nel realizzare vere e proprie sculture di pasta di zucchero.

Mamma di tre splendidi bambini, ha iniziato a preparare dolci per loro, ma una volta acquisita una certa abilità, anche i colleghi hanno iniziato a chiedere qualche leccornia.

 Ha conquistato tutta l’azienda con una magnifica torta realizzata, con tanto di logo, per celebrare i 10 anni di attività di Extra, nel 2016, e da quel momento non ha più smesso di infornare dolci per i colleghi, che le danno soddisfazione finendo tutto fino all’ultima briciola.

Il dolce scelto per la commemorazione fu un tradizionale pan di spagna farcito con crema chantilly, arricchito da una decorazione realizzata appositamente per Extra, che sorprese il CEO.

 

Anche Ingrid spesso prepara dolci per festeggiare i compleanni dei colleghi (o dei loro figli), come il dolce personalizzato creato per Giancarlo o la crostata fichi e noci per la collega Elena. 

L’apprezzamento e lo stupore dei destinatari, che siano adulti o bambini, afferma Ingrid, la ripaga dell’impegno e del tempo speso per la minuziosa lavorazione della pasta di zucchero, che deve avere la giusta consistenza, deve essere colorata e sfumata ad hoc, e applicata su torte prima rivestite di cioccolato o crema al burro, affinchè aderisca bene, ci spiega la nostra esperta.

Se vuoi ammirare altre sue creazioni, la pagina Le Torte di Ingrid ti lascerà senza parole!

 

 Concludiamo con l’ultima scoperta nella cucina aziendale, il pandoro EXTRAordinario! 

Durante e dopo il periodo di Natale pandori e panettoni, si sa, non mancano mai, e rischiano quasi di venire a noia. Un ottimo modo per rendere il pandoro ancora più gustoso è rivisitare la ricetta del classico tiramisù ed utilizzare il dolce veronese, abilmente porzionato, al posto dei tradizionali savoiardi. Mascarpone, caffè e cacao completano il tutto.

E se anche l’occhio vuole la sua parte, ecco come confezionarlo per far venire l’acquolina in bocca a tutti i colleghi!Il pandoro rivisitato di Extra

 

Amanti della buona cucina, Extra è il posto che fa per voi!

 

 

 

Entra a far parte del team!

Share this post

   

Comments

Share this blog