Life In Extra

Life in Extra: il Ping Pong diventa Quidditch!

Rosario Passaretta,

Extra Ping-pong! :)

Quando sono entrato nella sede di Extra per il mio colloquio di lavoro, mi hanno fatto accomodare su un divanetto nella loro "sala d'attesa". Appena mi siedo noto subito delle cose poco comuni: diverse chitarre elettriche, un tavolo da ping pong, una libreria con tanti libri interessanti. Ciò che mi colpisce particolarmente è il tavolo da ping pong; la mia passione per il tennis mi ha portato naturalmente anche verso il ping pong, infatti ho sempre giocato sin da quando ero bambino.

Il mio primo pensiero è stato: "Vabbè sarà una di quelle cose messe lì, per bellezza, giusto per sembrare una di quelle aziende americane fighe".

Ping pong

Mi sono dovuto ricredere subito, sin dal mio primo giorno. È un appuntamento fisso, nella pausa pranzo oppure nel tardo pomeriggio. Personalmente credo sia una caratteristica aziendale unica, quasi magica. Non uso questa parola a caso, ma perchè giocare a ping pong in azienda mi ricorda tanto il famoso gioco del Quidditch di Harry Potter! Sapete perchè? I miei colleghi mi ricordano molto i giocatori di questo magico sport. In azienda fondamentalmente ci sono quattro tipi di giocatori:

Il Cercatore 

Se giochi contro di lui preparati a correre. È il cercatore di angoli impossibili! Ovviamente in azienda non ci sono grandi spazi liberi intorno al tavolo da gioco, quindi riuscire a prendere una palla molto angolata non è una cosa facile, ma questa è senza dubbio una delle parti più divertenti.

 

Il Portiere

Preparati a sudare se giochi contro di lui. Non ha particolari punti di forza, apparentemente, ma è quel giocatore che non sbaglia un colpo, giocare contro di lui è come giocare contro un muro, insomma se ti piacciono le sfide, quelle vere, ti consiglio di giocare contro di lui.

Ping Pong

I Battitori

Se giochi contro questo tipo di giocatori, preparati a essere bombardato. Loro non usano mezze misure, o la va o la spacca: ogni palla alla massima velocità. Fai attenzione quando li affronti, perchè quando le loro schiacciate mancano il tavolo potresti essere tu il loro bersaglio!

I Cacciatori

Sono gli unici che riescono a fronteggiare i colpi del cercatore, sono agili e pronti a scattare in ogni momento, se nella coppia avversaria c'è un cercatore, avere un cacciatore come compagno può farti sicuramente comodo.

 

Chi ha detto che un'azienda seria e di successo non possa creare un ambiente di lavoro divertente e stimolante?

In Extra, come nel Quidditch, ogni ruolo è importante e avere un ambiente di lavoro vivo e divertente ti fa sentire parte di una vera community dove le persone sono orgogliose di appartenervi e sentono di partecipare attivamente al successo dell'organizzazione.

Entra a far parte del team!

Share this post

   

Commenti

Condividi questo blog