<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=147485065963339&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Inbound Marketing

Attrai, converti e fidelizza gli utenti del web con i tuoi contenuti online e coinvolgi i tuoi lead!

Lyanna ChatBot: il nostro assistente virtuale di Inbound Marketing!
arrow_downward

Che cosa è l'Inbound Marketing?

Un nuovo scenario

 

Sulla scia della Digital Transformation, i mercati e i consumatori stessi hanno subìto i cambiamenti in corso, mutando i loro profili e i loro comportamenti d'acquisto. Per le aziende si sono così aperte innumerevoli nuove opportunità, grazie all'adozione delle nuove tecnologie e ai cambiamenti che hanno interessato anche il mondo del Marketing.

Inbound Marketing vs Outbound Marketing

L'Inbound Marketing indica una modalità di marketing centrata sull'essere trovati da potenziali clienti, in contrasto con il tradizionale outbound marketing, incentrato invece su un messaggio direzionato unicamente verso il cliente.

Quindi, l'Inbound si rivela essere il miglior metodo per trovare nuovi clienti: aiuta infatti ad incrementare il numero di visitatori al sito e a convertirli in contatti, e quindi in clienti.

Seguendo i principi del Permission Marketing, tramite software di Inbound Marketing dedicati, l'audience viene conquistata fornendo contenuti interessanti e utili, e non tramite fastidiose interruzioni. In un certo senso, è come se si chiedesse al consumatore il permesso per poter dialogare con lui: le aziende avranno quindi la possibilità di avvicinarsi solo e soltanto a coloro che effettivamente hanno mostrato interesse nei confronti dell'offerta proposta. 

 

Dove vengono trovati i contenuti? Sul tuo sito web, che diventa quindi il principale mezzo di attrazione.

Il Funnel dell'Inbound Marketing 

 

 

Il termine "funnel" si traduce in italiano con "imbuto" e sta a rappresentare il percorso di conversione che consente alle aziende di trasformare i visitatori del loro sito web in potenziali clienti. Mano a mano, procedendo lungo questo percorso di conversione, il numero di contatti diminuirà gradualmente: da un numero X di visitatori iniziali, si riuscirà a stringere un rapporto proficuo solamente con una percentuale di essi. Questo è proprio l'obiettivo del funnel di Inbound Marketing: attrarre solo gli utenti realmente interessati all'offerta! 

Gli elementi fondamentali

wc

La definizione delle Buyer Persona

Nell'Inbound Marketing è importante definire il profilo del tuo cliente "ideale": chi potrebbe essere realmente interessato alla tua offerta? Immagina e definisci le caratteristiche ipotetiche di questo soggetto: l'età, il ruolo professionale, la fascia di reddito e altre variabili, come gli ipotetici hobby e le passioni. In questo modo potrai simulare e prevedere al meglio i comportamenti del tuo target di riferimento all'interno di un percorso (buyer's journey) e nutrire la relazione nel modo più adatto.

Scopri di più!
device_hub

La strategia di Digital Marketing

Il tuo sito web è il centro del tuo ecosistema di Digital Marketing. La propria presenza online non deve limitarsi a mostrare i propri prodotti o servizi tramite una vetrina web, ma è necessario sfruttare tutto il potenziale delle componenti di marketing digitale. L'Inbound è una metodologia omincomprensiva che ti permette di utilizzare al meglio sito web e blog: creando contenuti a prova di SEO e diffondendoli tramite i social sarai in grado di raggiungere le persone giuste e generare lead di qualità. 
Scopri di più!
vertical_align_center

L'allineamento di Sales e Marketing

L'Inbound Marketing è una metodologia tanto solida quanto maggiore è la collaborazione tra reparti Marketing e Sales. Se da una parte il marketing definisce il mercato, attrae visitatori, genera lead, dall'altra entrano in gioco i commerciali, che qualificando i lead per farli procedere lungo l'intera pipeline di vendita. La fiducia posta da reparto marketing verso le operazioni del reparto sales, e viceversa, potrà semplificare le operazioni di conversione del lead in cliente fedele. 
Scopri di più!

FAQ

L'Inbound marketing nasce in un'era in cui, per ogni esigenza del cliente, ci sono in media 16 soluzioni facilmente reperibili con una semplice ricerca online. L'outbound marketing si basa sull'acquisizione di un elenco di potenziali clienti da chiamare, nella speranza che abbiano bisogno dei prodotti e servizi da noi offerti. Brian Halligan, CEO di HubSpot ha annunciato pubblicamente di aver dimostrato che nessun ordine di vendita si può ricondurre a una telefonata a freddo.

La differenza tra le due sta nell'intrusività e nella capacità di attrarre e coinvolgere i potenziali clienti laddove sono più predisposti e nel bisogno.

Inbound Marketing e pubblicità online non sono in contraddizione. La pubblicità può essere infatti considerata un'estensione di una buona strategia di Inbound Marketing, nella quale i giusti contenuti vengono promossi verso il giusto pubblico obiettivo, che potrebbe non essere ancora veunto in contatto con i canali online della tua attività.

I numeri sono tutti a favore dell'Inbound Marketing. Considera che Google elabora ora in media oltre 40.000 query di ricerca al secondo, che si traducono in oltre 3,5 miliardi di ricerche al giorno e in 1.200 miliardi di ricerche all'anno in tutto il mondo (internetlivestats.com). Google nel 2014 ha dichiarato che per il settore B2B vengono eseguite in media 12 ricerche prima dell'effettivo contatto con un sito specifico.

 

Esistono centinaia di strumenti utilizzati quotidianamente dai digital marketer, ma è raro trovare una singola piattaforma che gestisca tutto quanto. Considera che una piattaforma a copertura dell'intero processo di l'Inbound Marketing dalla A alla Z dovrebbe includere -almeno- Content marketing, Lead generation, Email marketing e Marketing automation.

Tra le migliori piattaforme di Inbound Marketing bisogna senza dubbio tenere in considerazione HubSpot, l'ideatore della metodologia Inbound Marketing.

Scopri di più sull'Inbound Marketing

Che cosa è l'Inbound Marketing e come ti aiuta a trovare nuovi clienti

Come trovare nuovi clienti con l'Inbound

L'Inbound Marketing è il risultato di una serie di cambiamenti che riguardano sia i consumatori che le aziende. I consumatori, con l'avvento di internet, hanno sicuramente accresciuto la consumer empowerment: il consumatore è sempre meno debole,  passivo e... Leggi di più

Spendi milioni in chiamate a freddo e volantini? Considera l'Inbound Marketing invece dell'Outbound

Considera l'Inbound invece dell'Outbound!

Ricordo di essermi seduto a parlare con un cliente che gestiva circa 500,000 contatti spendendo circa 9 milioni di euro per la stampa di brochure e la distribuzione di volantini promozionali. Lo stesso cliente aveva firmato grossi contratti con dei call center che chiamavano... Leggi di più

Che cosa può offrire un'agenzia di Inbound Marketing ai suoi clienti?

Cosa offre un'agenzia di Inbound Marketing?

Il primo passo da compiere in qualsiasi iniziativa aziendale è definire gli obiettivi. Le agenzie di Inbound Marketing, per definire la conseguente strategia, tendono a scomporre questo tuo obiettivo in passi intermedi, che alla fine andranno a generare più valore per... Leggi di più

Inbound Marketing Starter Pack

All'interno di questo pacchetto di contenuti troverai diverse guide di Inbound Marketing, di livello base e intermedio, nonché modelli che possano aiutare il tuo team di marketing ad approcciarsi all'inbound.

Alcuni contenuti che troverai:

  • Elementi di marketing digitale
  • Guida alla lead generation e alla lead nurturing
  • Modelli per report e strategie SEO
Scarica!

Vuoi più traffico? Attrai visitatori!

Da sconosciuti a visitatori

Il sito web è la vetrina online delle aziende!

Il sito web, si sa, è una vetrina digitale. Sul tuo sito le persone potrebbero arrivare per i motivi più diversi: passaparola, email, social network, ricerca organica, ma si aspettano tutti di trovare risposte ai loro interrogativi.

Da sconosciuti, quindi, a veri e propri visitatori. Navigatori che sono "approdati" sul tuo sito e che lo stanno esaminando alla ricerca di qualcosa che possa tornare loro utile: un informazione, una brochure, un suggerimento, un prodotto.

Ma come sono arrivati a te?

Come attrarre gli utenti del web sul tuo sito

In un mondo globalizzato e ipercompetitivo, dove le persone sono costantemente bombardate da pubblicità e advertising, è sempre più importante per le aziende riuscire a emergere e farsi notare.

La strategia Inbound Marketing ha come primissimo obiettivo quello di attirare nuovi visitatori sul sito web aziendale. Tramite tutta una serie di strumenti è infatti possibile rafforzare la propria presenza online, consolidando la propria posizione di esperto nel settore.

Blog: uno degli elementi principali alla base dell'Inbound Marketing e, più nello specifico, del Content Marketing. La creazione di contenuti di qualità è il primo passo per mostrare al mondo la tua esperienza e competenza su determinati argomenti. Google, nella sua funzione principale di punto di incontro tra domanda e risposta, mostra nella SERP prima di altri quei contenuti di qualità che provengono da siti rilevanti e che sono in grado di fornire un reale valore aggiunto al cliente. Gli articoli del blog sono ottimi per questo.

Topic Cluster: il modello basato sulle keyword sta pian piano venendo messo da parte. Google sta raffinando sempre più i suoi algoritmi di analisi delle pagine web. Ad oggi sta prediligendo le pillar page, cioè solide pagine ricche di link interni e contenuti strettamente correlati a un certo argomento. Una vera e propria miniera d'informazioni utile e preziosa per gli utenti del web: per questo motivo Google favorirà questo tipo di contenuto.

Diffondi i tuoi contenuti! 

Ti è mai capitato di sognare di parlare o di urlare, ma di non avere voce? Bene, stesso discorso vale per il tuo sito web: può essere perfetto e pubblicizzare un prodotto/servizio di qualità, ma tutto sarà inutile se non farai in modo che la gente lo sappia. Blog e topic cluster massimizzano la loro utilità quando sono supportati da strumenti per la condivisione sui social network, uno dei modi migliori per creare awareness attorno a una certa pagina web, prodotto o articolo del blog.

create

SEO

La SEO (Search Engine Optimization) serve a rendere migliore la visibilità del tuo sito web ai vari motori di ricerca. Il loro lavoro infatti è comprendere l'importanza e il valore che i tuoi contenuti possono fornire agli utenti del web, e premieranno la tua qualità facendoti risultare prima di altri nella lista della SERP. Per facilitare il compito agli spider dei motori di ricerca, è opportuno che tu intraprenda determinate azioni, ottimizzando così le tue pagine web lavorando su testo, codici, immagini e contenuti.

vpn_key

Blogging

Il blog è la chiave che ti serve per aprire la porta che separa la tua offerta dai tuoi potenziali clienti. Tutto sta nel creare contenuti rilevanti che possano interessare e rispondere alle diverse necessità dei consumatori che fanno una determinata ricerca su internet. La creazione di questi articoli ti permette non solo di scalare le SERP, ma ti consolidano anche come vero e proprio esperto in materia. I tuoi contenuti rimangono pubblicati anche dopo anni, continuando a generare valore per clienti sempre nuovi.

share

Buyer's Journey

In un certo senso il Buyer Journey rappresenta il "viaggio" delle tue Buyer Persona. Tale percorso ha inizio nel momento in cui un soggetto prende coscienza che ha un problema; inizia così a raccogliere informazioni e valutare le offerte presenti sul mercato che potrebbero andare incontro alle sue esigenze (in questa fase è fondamentale la presenza dei tuoi contenuti informativi online!). Infine, dopo un'attenta valutazione, individua l'offerta che è risultata la migliore e procede all'acquisto, divenendo acquirente.

FAQ

Il blog è lo strumento principe dell'Inbound Marketing. Tramite il blog puoi diffondere tutta una serie di contenuti rilevanti che vadano a rispondere alle diverse necessità delle tue Buyer Persona. Dimostra la tua competenza in materia e poniti come fornitore di soluzioni adatte a ogni loro problema!

Con il blog, inoltre, puoi avere contenuti nuovi ma anche tenere i più vecchi sempre disponibili, anche a distanza di anni, e totalmente in grado di generare nuovi lead.

Fare un'analisi delle keyword più rilevanti per il tuo settore è sicuramente una buona mossa per comprendere meglio su cosa puntare. Ma i recenti aggiornamenti nell'algoritmo di Google indicano come il leader dei motori di ricerca stia puntando non più sull'analisi di singole parole chiave, ma su grandi topic che possano portare reale valore aggiunto agli utenti del web. I Topic Cluster vanno proprio in questa direzione: solide pagine ricche di link interni e contenuti di qualità sono adesso preferite a articoli o web pages scritte solo con l'intento di riempire il sito di keyword, anche a scapito della user experience.

Assolutamente sì!

Forse dovrai stabilire su quale avere la maggior presenza, ma il concetto è il solito: i social sono degli amplificatori formidabili e ti permettono di diffondere i tuoi contenuti raggiungendo un numero di persone potenzialmente illimitato.

Ci sono moltissimi strumenti a disposizione per l'analisi dei siti web. Forniscono numeri precisi riguardo alle visite ottenute su ogni singola pagina, ma anche alcune informazioni su chi effettivamente giunge sul tuo sito, per quale azienda lavora o da quale regione provenga.

Il miglior sito per monitorare il traffico al proprio sito è senza dubbio Google Analytics, che mette a disposizione grafici, metriche e valori molto utili e importanti. Ma se si vuol fare un passo in più e avere uno sguardo complessivo ai risultati del sito web anche in termini di marketing, può essere sicuramente più utile fare riferimento a strumenti quali HubSpot, Hotjar o SemRush, che possono fornirti molte più informazioni sul tuo sito: per quali parole stai avendo successo, quali argomenti potresti affrontare per migliorare le tue conversioni, dove cliccano i visitatori (heatmap), e molto altro.

Scopri di più sull'Inbound Marketing

6 trucchi per potenziare gratuitamente il tuo Digital Marketing

6 trucchi gratuiti per potenziare l'Inbound Marketing

Il marketer deve essere propositivo, creare contenuti educativi e di qualità e aumentare la propria visibilità attraverso ogni strumento in grado di raggiungere le migliaia di clienti che si trovano là fuori. Ecco 6 utili trucchi che puoi mettere in pratica per migliorare le... Leggi di più

Inbound Marketing Team Starter Pack

Scarica gratuitamente lo Starter Pack per l'Inbound Marketing!

All'interno di questo pacchetto di contenuti troverai diverse guide di Inbound Marketing, di livello base e intermedio, nonché modelli che possano aiutare il tuo team di marketing ad approcciarsi all'Inbound. Tra gli elementi che potrai trovare, spiccano... Leggi di più

L'eCommerce Inbound Marketing è davvero una strategia oceano blu?

L'eCommerce Inbound Marketing è una strategia oceano blu?

Mai sentito parlare delle strategie "oceano blu" che hanno trasformato semplici aziende in aziende di successo? Tutto gira intorno a tre elementi, almeno uno dei quali deve esistere: 1. Nuotare in acque intatte e inviolate; 2. Portare la competizione verso... Leggi di più

sviluppare strategia inbound marketing

In breve, i passaggi da seguire per sviluppare una strategia efficace di Inbound Marketing, definiti più in dettaglio all'interno dell'eBook:

  • Identifica il tuo target (definisci la Buyer Persona)
  • Imposta obiettivi e valori di riferimento
  • Crea un contenuto-calamita!
  • Pianifica il funnel e l’automazione
  • Identifica le parole chiave (keyword) e creare Topic Cluster
  • Diffondi i tuoi contenuti tramite i Social Media
  • Analizza i risultati
Scarica!

Generare Lead: come puoi farlo?

Lead generation: che cosa significa?

Lead Generation

Una volta sparsi tutti i tuoi semi di Inbound Marketing per attrarre visistatori al tuo sito web, non dovrai far altro che aspettare che nascano le prime piantine. O meglio, che i visitatori si "convertano". Il processo di Lead Generation consiste nel generare contatti a partire dal tuo sito o dai tuoi articoli pubblicati sul blog. Il tuo sito deve essere in grado, infatti, non solo di poter attrarre efficacemente i visitatori, ma anche di portarli a compiere determinate azioni (iscrizione alla newsletter, download di un eBook) al fine di farsi dare direttamente da loro informazioni quali nome, cognome, mail e quanto altro possa servirti per proseguire nel processo di vendita. 

Qualifica i tuoi lead!

Hai creato un fantastico report da far scaricare e ogni giorno stai ottenendo centinaia di conversioni? Wow! Ma attenzione, non è tutto oro quello che luccica: chi ha richiesto il tuo contenuto potrebbe non essere in linea con il tuo target obiettivo (o meglio, con la tua Buyer Persona).

Tramite il Lead Scoring puoi stabilire delle regole che assegnino in automatico un certo punteggio ai tuoi lead. Ad esempio, vuoi rivolgerti ai Direttori Marketing della Sardegna che si occupano di imprese B2B? Se le persone che scaricano un tuo contenuto soddisfano i requisiti, riceveranno un punteggio maggiore. Se non sono in target, non lo riceveranno o addirittura puoi decidere di assegnar loro un punteggio negativo. In questo modo, ti basterà guardare i lead con punteggio maggiore e rivolgere solo e soltanto a loro tutti i tuoi sforzi!

Che cos'è una Landing Page e perché è così importante? 

Landing Page

Per ottenere le informazioni dai tuoi visitatori e permettere loro di scaricare un certo contenuto, avrai bisogno di una Landing Page. Le "pagine di atterraggio" sono fondamentali per liberare il visitatore da ogni altra distrazione e permettergli di focalizzarsi solo sul contenuto offerto.

Una Landing Page si contraddistingue per avere pochi e semplici elementi:

  • la descrizione dettagliata del contenuto offerto;
  • il modulo da far compilare (Form) che permette di richiedere il contenuto;
  • un menù di navigazione più scarno e leggero rispetto alle altre pagine.
play_for_work

Inbound Lead Generation

Il processo di Lead Generation può avvenire su tutte le pagine del tuo sito web. In particolare, definire un piano editoriale di qualità per il tuo content marketing e quindi utilizzare efficacemente il tuo blog può aiutarti non solo ad aumentare il numero di lead generati, ma anche a porti come esperto e autorità competente nel tuo settore!
Scopri di più!
settings

Marketing Automation

Scrivere articoli, creare contenuti, generare lead, inviare loro mail, guardare chi è pronto alla vendita. Sono tanti i processi di marketing da seguire: senza un adeguata preparazione, c'è il rischio di perdersi nella gestione delle tante e varie attività. Automatizzando i tuoi processi di marketing, potrai risparmiare tempo e avere tutto sempre sotto controllo!
Scopri di più!
alarm_on

Lead Nurturing: prepara il cliente

Le persone che visitano il tuo sito o scaricano un certo contenuto, non è detto che siano da subito pronte a cominciare una relazione commerciale con te. Nella maggior parte dei casi, i Lead vanno "nutriti", devono essere messi in condizione di conoscere meglio quello di cui ti occupi e come potresti risolvere i loro problemi. La Lead Nurturing è pensata proprio per questo!
Scopri di più!

FAQ

Questi dipartimenti hanno funzioni differenti tra loro, ma presentano anche numerosi punti di contatto. Il Marketing definisce il mercato target e attrae, genera e qualifica lead; le vendite, dall'altra parte, contattano i potenziali clienti e qualificano i lead per le vendite finali. È inevitabile quindi che si incontrino! Per evitare, però, che si scontrino, è necessaria una stretta collaborazione, resa possibile dalla metodologia di Inbound Marketing. Allineare i team sales e marketing aiuterà il successo dell'intera azienda!

Il Lead Scoring serve a definire le regole che assegnano in automatico un determinato punteggio ai tuoi lead.

In questo modo è possibile automatizzare il processo di qualificazione dei Lead, riuscendo a attuare una prima scrematura dei tuoi contatti sulla base delle informazioni da loro stessi comunicate. Così, persone in linea con il tuo target / Buyer Persona riceveranno un punteggio maggiore, permettendoti di individuarle subito e attuare le più idonee strategie di Lead Nurturing. 

Le email sono uno degli elementi carrdine della Lead Nurturing. Tramite l'invio di email personalizzabili, è possibile tenere sempre viva la relazione con un Lead e fornirgli sempre più notizie, materiale, aggiornamenti o risposte. In questo modo, consapevole della tua offerta e della tua qualità, una volta pronto ad acquistare saprà sicuramente a chi rivolgersi!

L'Inbound Marketing aborra lo spam e l'invio di email totalmente "a casaccio"! Le email, come tutte le tecnologie, devono essere utilizzate nel miglior modo possibile. In questo caso, l'automazione di marketing, congiunta al lead scoring, ti aiuterà a inviare le email alle giuste persone. Quali sono? Sono le Buyer Persona che avrai definito prima di iniziare ad attuare l'intero piano operativo!

Esistono strumenti di email marketing che ti aiutano a gestire le tue campagne.

Scopri di più sull'Inbound Marketing

Close up image human hand drawing circuit board.jpeg

Usi la Marketing Automation? Automatizza anche il resto del business!

Se stai utilizzando la marketing automation, probabilmente sai perfettamente quanto questo strumento sia potente. Senza, non è infatti possibile tenere traccia di ogni singolo lead o inviargli messaggi di... Leggi di più

3 aspetti per un'ottima classificazione automatica dei lead

3 aspetti da valutare per un'ottima classificazione automatica dei lead

Sapere a chi stai indirizzando la tua comunicazione di marketing è chiaramene un dovere, ma questo non vuol dire che otterrai ciò che realmente desideri! Permettimi di chiarire il concetto: supponi di offrire servizi di... Leggi di più

Il Lead Scoring di Babbo Natale

Il Lead Scoring di Babbo Natale

Secondo la leggenda, Babbo Natale ha la capacità di sapere se i bambini, in ogni parte del mondo, stanno facendo le bizze o si stanno comportando bene. E solo quelli più meritevoli riceveranno i regali! Ma... ti sei mai chiesto come faccia Babbo Natale nel 2017 a decretare se un bambino è stato buono oppure un po'... Leggi di più

Inbound Marketing Analysis

Questo modello ti aiuterà a misurare le metriche chiave che influiscono sul tuo team e a comunicarle a colleghi, direttore, CEO e capo. E' sufficiente inserire i dati della tua azienda nel foglio di calcolo e le equazioni e i grafici si aggiorneranno in automatico.

Scarica!

Misura i risultati dell'Inbound Marketing

Qual è l'efficacia delle tue strategie di marketing?

Strategia di Marketing

Hai scritto articoli, ottimizzato il sito, preparto eBook, proposto demo, inviato email con brochure, attratto visitatori, convertito lead e finalmente hai chiuso vendite con alcuni dei contatti tra i più qualificati!

Hai finito? Neanche per sogno!

È proprio questo il momento giusto per misurare i tuoi sforzi e comprendere come continuare a migliorarti e a definire strategie sempre più efficaci.

La giungla dei numeri

Cifre, percentuali, rapporti, KPI... come riuscire a districarsi in questa giungla di numeri? I dati a tua disposizione sono veramente tanti, l'importante è sapere dove poter guardare e, soprattutto, quali sono i numeri più imporanti per te.

Se, ad esempio, sei soddisfatto del numero dei lead qualificati, potresti non sapere che con alcuni piccoli accorgimenti avresti potuto accrescere la base di lead e -a cascata- di qualified lead.

Anzitutto dovresti conoscere il benchmark del tuo settore. Solo così potrai avere un metro di giudizio per i tuoi numeri. Quindi guarda i tuoi numeri e valuta: quante visite hanno ricevuto i tuoi articoli del blog? Quanti clic hanno ricevuto le tue Call-To-Action principali? Quante conversioni hai avuto questa settimana rispetto a quella precedente? Perché?

Ci sono tanti strumenti a tua disposizione che ti consentono di ripondere a tutte queste domande: dai tool gratuiti di digital marketing fino alle piattaforme più complete e integrate di content marketing e reportistica.

La domanda principale che devi farti per scegliere lo strumento di analisi più adatto a te è: "Quali numeri sono davvero importanti per il mio business?"

Misura e rispondi

Guardare dietro di sé è il modo migliore per affrontare la strada che è ancora da percorrere. Considerato che tutti gli sforzi delle strategie di marketing messe in atto sono finalizzate al raggiungimento di obiettivi ben chiari e determinati, è importante sapere se stiamo seguendo la strada giusta per arrivare a questi entro i tempi stabiliti.

Il monitoraggio costante è fondamentale per riuscire a effettuare eventuali cambi di rotta e dare più valore ai propri sforzi!

location_searching

Web Analytics

Quante visite stai ottenendo con il tuo sito web? Esistono molti strumenti in grado di dirti il numero preciso di visitatori su ogni pagina. Alcuni strumenti per la Web Analytics consentono inoltre di entrare più nel dettaglio degli utenti del sito, tracciando le loro interazioni con i contenuti del sito o il presidio social delle aziende.
redo

Conversion Rate

Il tasso di conversione è la percentuale di nuovi contatti a fronte del numero di visite. In parole semplici, misura congiuntamente la qualità dei tuoi contenuti e la coerenza del contenuto offerto. È un indice da tenere in forte considerazione, dal momento che suggerisce se e dove andare a modificare il nostro sito.
find_replace

Marketing Analytic

La Marketing Analytics comprende i processi e le tecnologie che consentono di valutare l'efficacia delle strategie digitali. Raccoglie i dati da tutti i canali e li consolida in un'unica visione. Da questa, è possibile estrarre risultati analitici che si traducono in un'assistenza preziosa per migliorare e ridefinire gli sforzi di marketing.

A clear and bold header

There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour, or randomised words which don't look even slightly believable. If you are going to use a passage of Lorem Ipsum, you need to be sure there isn't anything embarrassing hidden in the middle of text. All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet.
There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour, or randomised words which don't look even slightly believable. If you are going to use a passage of Lorem Ipsum, you need to be sure there isn't anything embarrassing hidden in the middle of text. All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet.
There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour, or randomised words which don't look even slightly believable. If you are going to use a passage of Lorem Ipsum, you need to be sure there isn't anything embarrassing hidden in the middle of text. All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet.
There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour, or randomised words which don't look even slightly believable. If you are going to use a passage of Lorem Ipsum, you need to be sure there isn't anything embarrassing hidden in the middle of text. All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet.

Scopri di più sull'Inbound Marketing

I KPI di Digital Marketing da tracciare con la Business Intelligence

I KPI di Digital Marketing da tracciare con la Business Intelligence

Se usi strumenti di Digital Marketing, probabilmente hai già raccolto alcune analytics sulle tue attività di marketing online. Tuttavia, anche se fosse, non è abbastanza. Anche se usi una piattaforma di Digital Marketing che... Leggi di più

Importanti KPI di Digital Marketing da presentare al tuo capo

Quali KPI di Digital Marketing devi presentare al tuo capo?

Più mi inserivo nel mio ruolo di digital marketer, più mi sentivo sotto i riflettori dell'amministrazione e del controllo di gestione: così a un certo punto è stato necessario accordarci su quali KPI potessero valutare la... Leggi di più

La valutazione del Digital Marketing nelle Aziende IT

La valutazione del Digital Marketing nelle aziende IT

Nonostante il settore IT sia considerato come uno dei più innovativi e rivoluzionari, quando si parla di Digital Marketing anche le aziende IT non si discostano molto dalle altre realtà più tradizionali. Sebbene sia semplice assumere che qualsi... Leggi di più

Passa all'Inbound Marketing!

I numeri del gruppo Extra

people

80

persone

assignment_turned_in

97

certificazioni

thumb_up

5611

follower

directions_run

45192

ore di ping pong all'anno

*Certificazioni in Hubspot, Openbravo, Pentaho, Red Hat, ISIPM, PRINCE2, ITIL, SCRUM