<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Magnet Blog

6 esempi di Call-To-Action (CTA) irresistibili per fare Lead Generation

Hossein Moghaddam,

10 esempi di call to action per la lead generationUna strategia di Lead Generation efficace segue una strada precisa, che parte dall'acquisizione del lead tramite il form e passo dopo passo si sviluppa lungo un percorso che assomiglia a un'ideale conversazione, sbocciando infine in una relazione di fiducia tale da chiudere la vendita in modo del tutto naturale. Il punto di partenza di questo viaggio è il pulsante magico, la Call-To-Action!


Scopri tutti i trucchi della Lead Generation nel nostro ebook gratuito!

 

La Call-To-Action (CTA), che può comparire sotto forma di un bottone, un link o un banner, è l'elemento chiave della Lead Generation, da inserire strategicamente nelle pagine del sito per invitare il visitatore a scaricare risorse gratuite dalla Landing Page, iscriversi a newsletter o a provare servizi in modalità free-triaò, dopo aver compilato il modulo con i propri dati. Trattandosi di un invito all'azione, la Call-To-Action è tutto fuorché una formalità e non va assolutamente posizionata a caso, perché non è così scontato riuscire ad attirare il click dell’utente.

Affinché la Lead Generation funzioni fin dall'inizio è quindi importantissimo ottimizzare al massimo la CTA: vediamo insieme alcune best practice da seguire nella creazione e nel posizionamento e 10 esempi di CTA irresistibili!

Best practice per creare una Call-To-Action

1. Come scrivere il testo della CTA?

Il testo della call-to-action deve essere conciso ma “intenso”, al massimo di cinque parole. Il classico “Contattaci” è un invito debole. Per le CTA è meglio utlizzare invece un testo orientato all’azione: usa verbi invitanti e aggettivi positivi come “Scarica ora il webinar gratuito” o “Registrati per leggere gratuitamente il whitepaper”. Specifica cosa otterrà il visitatore al click della call-to-action!

2. Scegli il colore giusto

Il pulsante della CTA deve essere visibile in pochi secondi, giusto il tempo di catturare la fugace attenzione dei visitatori. Scegli un colore diverso rispetto a quelli della pagina e usa dimensioni tali da rendere visibile il “bottone” anche da lontano.

3. Dove collocare la CTA?

Inserisci la CTA in home page e nei contenuti più rilevanti e coerenti con le offerte che le CTA invitano a scoprire. Nel blog puoi collocarla in alto a destra dove l’occhio posa naturalmente; all'interno dei singoli post, inseriscila above the fold e alla fine del post, oppure come banner, lateralmente.

4. Rendi le tue CTA smart

Con CTA smart intendo dei pulsanti dinamici e personalizzati che cambiano in base a una serie di caratteristiche, come alla tipologia di utente (visitatore, lead, cliente già acquisito), al tipo di dispositivo, alla provenienza e lingua; alle pagine viste o agli acquisti fatti. A seconda di queste azioni, al visitatore verrà mostrata una CTA diversa. HubSpot è la piattaforma di Inbound Marketing che ti permette di creare questo tipo di pulsanti in maniera intuitiva, permettendoti di avere di conversione superiori del 42% rispetto alle normali CTA!

5. Misura l’efficienza delle tua Call-To-Action

Le persone si fanno una prima impressione in briciole di attimi, dai 17 ai 50 millisecondi. Subito dopo impiegano altri 5 secondi per capire se sei tu che puoi risolvere il loro “problema”. Sfruttare al massimo questo poco tempo è vitale per la Lead Generation: ecco perché è altrettanto fondamentale misurarne l’efficacia e, nel caso, ottimizzare gli elementi che funzionano poco.

6 esempi di Call-To-Action efficaci

Ora che abbiamo visto alcune delle best practice da seguire nella progettazione delle CTA, voglio mostrarti alcuni esempi di aziende che hanno creato delle CTA invitanti ed efficaci:

NetflixCTA Netflix

La famosissima piattaforma distribuisce online film e serie televisive, e utilizza il rosso per la sua CTA, in sintonia con il colore del logo. Il copy comunica in modo eloquente il beneficio: guardare film ovunque e poter disdire l'abbonamento in qualsiasi momento. L’invito all’azione è chiaro: “Abbonati gratuitamente per un mese”.

EvernoteCTA Evernote

Un’app molto utile per prendere appunti e archiviare note, anche direttamente dal browser. Il sito accoglie i visitatori su una pagina dal design essenziale e con un predominante color verde usato anche per il testo della CTA, coerentemente con il logo, per attirare subito l’attenzione. Anche il messaggio è conciso ma diretto nel descrivere i vantaggi di registrarsi gratuitamente alla piattaforma.

HubSpot SalesCTA HubSpot

HubSpot, la piattaforma di Inbound Marketing numero uno al mondo, punta sulla velocità con una CTA semplice e immediata per il suo prodotto Sales: "Get started", che invita i lettori a provare subito il prodotto gratuitamente e a vedere con i loro occhi tutte le funzionalità. Da notare il colore della CTA, arancione come il tema di HubSpot!

TrelloCTA Trello

Trello, software per il project management, costruisce la CTA giocando su due parole divise da un trattino. “Registrati - È gratis”, recita il testo del pulsante verde che spunta su un candido fondo bianco. Non c'è niente qui che possa distrarre il visitatore dall'obiettivo primario, quello di fare click e lasciare i suoi dati!

UberCTA Uber

L’azienda di Uber offre un servizio di trasporto privato attraverso un’app mobile che invita alla registrazione con due pulsanti CTA: “Registrati e guida con noi” e “Registrati e viaggia con noi”. Perché due? Per sottolineare che Uber è rivolto sia a chi bisogno di un trasporto, sia a chi questo servizio lo vuole offrire. Il visitatore che arriva sulla pagina ricadrà sicuramente in una delle due scelte.

PreziCTA Prezi

Interessante è il caso di Prezi, un software per la creazione di presentazioni completamente diverse dagli slideshow a cui siamo abituati. Proprio per questo, Prezi ha deciso di inserire una CTA blue, ben visibile, per incuriosire il lettore e portarlo a un'altra pagina per l'iscrizione gratuita. Sotto a questa CTA ne è stata inserita un'altra per "vedere la scienza" dietro Prezi, che aumenta la curiosità: il click è davvero inevitabile!

 

Le CTA non smettono mai di lavorare, se ben fatte, e generano continuamente conversioni. Ma per avviare un meccanismo di Lead Generation, far conoscere prodotti e servizi e incrementare le vendite, ti serve anche una Landing Page, la pagina di atterraggio che converte i visitatori in lead e in clienti. Ne parliamo con esempi pratici in questo e-book “30 trucchi per la Lead Generation” - scaricalo cliccando sul pulsante qui sotto!

Extra Magnet | I migliori 30 trucchi per la Lead Generation

Articoli consigliati per te 📖


Commenti

HubSpot Free Trial

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog