<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=147485065963339&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Magnet Blog

6 passi per sviluppare una strategia di Marketing con la metodologia Inbound

Francesco Pini,

6 passi per sviluppare una strategia di Inbound Marketing di successoLe distanze possono essere misurate in tanti modi, a seconda del luogo, della persona che sta misurando o del fine ultimo della rilevazione: così, una strada italiana è misurata in chilometri, un campo da football americano in yard, un televisore in pollici… una delle misure che trovo più interessanti è però il passo. Non è una misura estremamente precisa, ma è molto utilizzata proprio per la sua semplicità: gli arbitri di calcio contano i passi quando concedono la distanza su una punizione, gli sportivi contano i passi per stimare le calorie bruciate e io... beh, io conto i passi per misurare la distanza che c'è tra un'azienda e l'implementazione di una strategia di Inbound Marketing di successo! E ne conto solo 6.


 Scarica la guida completa: "Sviluppare una strategia di Inbound Marketing"

 

6 passi, a seconda del contesto possono essere tantissimi oppure pochi. Pensa alla larghezza di un ponte tibetano: anche se fossero quelli di un bambino, 6 passi sarebbero comunque abbastanza per scongiurare le vertigini! D'altra parte, se pensi alla rincorsa di un atleta di salto in lungo, 6 passi non sono poi così tanti.

Nell'Inbound Marketing il discorso è particolare. I passi da compiere per sviluppare una strategia di marketing coi fiocchi non sono tanti, ma ciascuno di essi ha bisogno di particolare cura e attenzione. Un po' come quando devi saltare su dei sassi per attraversare un fiume: pochi salti ben calibrati possono portarti facilmente sull'altra sponda!

Il salto (di qualità) con l'Inbound Marketing

river-stone-rock-nature

“Il tuo sito sarà il primo nelle ricerche di Google, dammi una settimana!”

“Ti porto 10.000 follower sulla pagina Facebook della tua azienda, fammi fare una chiamata!”

“Quante visite mensili ha il tuo sito? Te ne porto altre 5.000 da domani!”

Hai presente queste promesse che spesso si sentono dire a giro quando si parla di strategie di digital marketing per le aziende? Ecco, l'Inbound Marketing con questo non c'entra assolutamente niente!

Mi spiego, la metodologia Inbound è veramente utile per attrarre maggiori visitatori al tuo sito, migliorare la tua presenza social e costruire un percorso di conversione che porti sempre più lead alla tua azienda grazie a una content strategy mirata, ma per favore -per favore!- considera sempre che ogni cosa necessita dei suoi tempi. Diffida di chi ti propone di percorrere in tempi ultrarapidi quelle che sono le strategie digitali, magari chiedendoti ingenti quantità di denaro per l'advertising online, ricollegabile più all'outbound che all'Inbound. Sarebbe come assicurarti che domani, senza alcun allenamento, saresti in grado di scalare l'Everest!

Con l'Inbound Marketing i passi da compiere sono pochi ma ben strutturati: se i passi sono 6, considera che non prima di 6 mesi potrai cominciare a vedere i primi risultati. E, ti assicuro, rimarrai davvero sorpreso da tutto ciò che verrà fuori grazie al lavoro svolto durante questo periodo (lo dicono i numeri, mica me lo invento io).

I 6 passi per sviluppare una strategia di Inbound Marketing di successo

Ma vediamo quali sono questi famosi passi da compiere per realizzare una strategia Inbound:

  • identifica il tuo target (definisci la Buyer Persona);
  • imposta obiettivi e valori di riferimento;
  • crea un contenuto-calamita!
  • pianifica il funnel e l'automazione;
  • identifica le parole chiave (keyword) e crea Topic Cluster;
  • diffondi i tuoi contenuti tramite i Social Media.

Vuoi approfondirli in dettaglio uno per uno? Scarica la guida completa e comincia a sviluppare una strategia di Inbound Marketing!

Sviluppare una strategia di Inbound Marketing

Articoli consigliati per te 📖


Commenti

HubSpot Free Trial

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog