<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=147485065963339&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Magnet Blog

Le differenze tra Agenzia di Comunicazione e Agenzia Inbound Marketing

Hossein Moghaddam,

Agenzia comunicazione VS agenzia inbound

Una prassi comune per le aziende che non hanno il marketing come proprio core business è quella di esternalizzare questo tipo di attività: dai piccoli lavori di grafica come la creazione di un logo alla riprogettazione di un sito web, fino alle cold call commerciali e, in tempi recenti, alle attività di Inbound Marketing. In questi casi, le parole chiave della nostra ricerca di un fornitore potrebbero essere "Agenzia di Marketing", "Agenzia Creativa" o "Agenzia di Comunicazione".

Al di là delle definizioni, c'è una differenza sostanziale fra il modo in cui queste agenzie si posizionano sul mercato e quello che offrono, anche a livello di risultati attesi. Le agenzie di  Inbound Marketing si stanno invece affermando grazie a un'attitudine orientata al risultato (misurabile) e all'innovazione tecnologica, offrendo servizi integrati che permettono alle aziende di implementare un ecosistema di marketing personalizzato ed efficace sul lungo periodo.

 

Contatta subito un'Agenzia Inbound Marketing!

 

Niente più singole attività fini a sé stesse: il modello di lavoro delle agenzie di Inbound Marketing aiuta le imprese a cambiare mentalità, anche per quanto riguarda l'approccio e la gestione dei clienti.

Andiamo dunque a scoprire le principali differenze fra il nuovo paradigma Inbound e le tradizionali agenzie di comunicazione.

1) Il focus: task vs risultati

Task vs risultati

Quali sono i tuoi specifici obiettivi di business? In che tempistiche ti aspetti di raggiungerli? Se ti è capitato di rivolgerti a un'agenzia di Inbound Marketing, con ogni probabilità avrai anche sentito questo tipo di domande preliminari, utili per iniziare a impostare un progetto ad hoc per la tua attività.

D'altra parte, una tradizionale agenzia di comunicazione può sicuramente fornire degli ottimi eBook, un buon white paper o la realizzazione di un sito web graficamente accattivante. Servizi e contenuti sicuramente necessari, ma è la prospettiva ad essere radicalmente diversa. L'output è fondamentale, ma serve a poco se non viene messo in relazione ai KPI digital di riferimento e inserito in un piano strategico finalizzato alla generazione di nuovi contatti, alle opportunità di vendita, all'effettiva acquisizione di clienti e, in definitiva, ai reali obiettivi di business della tua azienda.

Se tieni ai risultati, assicurati che il fornitore sia in grado di ottenerli – e documentarli – chiedendo ad esempio di visionare le case history di successo o i dati delle campagne realizzate per altri clienti.

2) La relazione: semplice fornitore vs partner

Fornitore vs partner

Se hai un team di marketing interno e ben strutturato, conosci le azioni di promozione da mettere in campo, hai l'adeguato supporto tecnologico e un piano di marketing completo ma ti mancano le specifiche competenze per realizzare il tutto, forse un'agenzia che vende prodotti e servizi di comunicazione può essere la soluzione che fa al caso tuo.

Se invece cerchi dialogo, supporto strategico, consulenza, formazione e affiancamento nella costruzione di risultati duraturi, un'agenzia orientata alla partnership è la scelta migliore.

La differenza fra il primo e il secondo approccio è quella che generalmente corre fra la maggior parte delle agenzie di comunicazione tradizionali e un'agenzia Inbound Marketing.

3) Il supporto: mero servizio vs tecnologie

Servizio vs tecnologie

Le differenze nell'offerta si riflettono anche su una diversa concezione di quelli che sono gli
asset da proporre al cliente. Molto spesso le agenzie pubblicitarie e di comunicazione offrono servizi di marketing che non tengono in considerazione gli strumenti a disposizione del cliente e l'innovazione tecnologica necessaria per raggiungere determinati obiettivi e ottimizzare le risorse.

Se le agenzie di Inbound Marketing citano spesso la Digital Transformation è proprio perché conoscono l'importanza del parco tecnologico - e vogliono trasmettere questa consapevolezza al cliente. Considera infine che:

  • attualmente i software e le soluzioni tech sono una componente inseparabile delle attività di marketing e possono aiutarti ad automatizzare, analizzare e quindi ottimizzare i processi.
  • molte agenzie di Inbound Marketing hanno una competenza approfondita di HubSpot e sanno lavorare con piattaforme come Marketo, Pardot ed Eloqua. Questi strumenti ti danno la possibilità di fare monitoraggio e analisi, di implementare funzioni di automation per i task ricorrenti e di ottimizzare le performance facendo fine-tuning nel corso del tempo.
  • molte agenzie tradizionali si focalizzano spesso sulle singole attività e per ognuna scelgono (per conto del cliente) che software utilizzare, pur senza fornire il necessario accesso ai dati e alle proprie metriche. In alternativa, lasciano direttamente al cliente la scelta del software.

4) L'approccio: vendere un servizio vs costruire una fonte per le future entrate del cliente

Servizio vs fonte per future entrate

Un'agenzia di livello sa molto bene quello che può - e che non può - offrire. La maggior parte delle società di pay-per-click sono molto competenti con AdWords e con le campagne paid, ma non sono realmente interessate alla performance complessiva delle aziende clienti, quantomeno non direttamente. Molte agenzie specializzate nel web design e nello sviluppo dei siti si occupano esclusivamente di queste attività, preoccupandosi di fornire ai clienti un sito web eccellente rispettando budget e tempistiche, mentre l'efficacia del sito, ad esempio dal punto di vista della Lead Generation, potrebbe non essere nemmeno contemplata fra i punti cardine del servizio.

Per esperienza tecnica e... vocazione, le agenzie di Inbound Marketing sono generalmente più focalizzate su tutti gli elementi determinanti per la capacità di crescita delle azienda con le quali si relazionano.

5) Le tecniche: tradizionali vs innovative

Tecniche tradizionali vs innovative

Le metodologie di Inbound Marketing sono nate per adattare le strategie di business facendo fronte alla rapida evoluzione delle abitudini di acquisto dei consumatori finali. Fino a 10 anni fa, per vendere un servizio poteva essere sufficiente fare ad esempio advertising in radio diffondendo i propri contatti telefonici. Oggi, il consumatore, prima di orientare le sue decisioni di acquisto, preferisce richiedere informazioni dialogando con un chatbot sulla tua pagina Facebook o ricevere una comunicazione personalizzata dopo aver navigato il sito della tua azienda.

A differenza delle tradizionali agenzie di comunicazione, il continuo aggiornamento e l'attenzione alle innovazioni tecnologiche sono una costante per le agenzie Inbound Marketing che si devono confrontare quotidianamente da una parte con i software provider e dall'altra con le agenzie di consulenza strategica.

Se hai ancora dubbi su quello che può offrirti un'agenzia Inbound Marketing e sui vantaggi competitivi che potresti ottenere, sono più che disponibile a rispondere alle tue domande. Scrivici cliccando sul pulsante qui sotto o utilizzando la chat in basso a destra, oppure prenota direttamente un appuntamento sul mio calendario!

Extra Magnet | Parla con un esperto!

Articoli consigliati per te 📖


Commenti

HubSpot Free Trial

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog