<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=147485065963339&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Magnet Blog

Come trovare nuovi clienti grazie a Facebook Lead Generation Ads

Gloria Rossetti,

Trovare nuovi clienti con Facebook Lead Generation Ads

Per vendere un prodotto o un servizio devi innanzitutto comunicare ai potenziali clienti i vantaggi, benefici e le offerte commerciali relativi a ciò che stai vendendo. E per massimizzare la resa della tua comunicazione, ovvero far sì che perfetti sconosciuti diventino potenziali clienti con nome, cognome e recapiti, devi rivolgerti ad un pubblico "in target", che sia cioè realmente interessato al tuo prodotto/servizio, e che risulti quindi molto predisposto all'acquisto. La sfida è individuare questa platea di ascoltatori interessati (i cosiddetti "lead") e farlo in modo automatico, senza che debba essere tu ad invitare manualmente le persone a ricevere le tue comunicazioni, siano esse via email, sms o altro.

I social media si prestano benissimo a questo tipo di attività, purché si sappiano "sfruttare" adeguatamente per i nostri scopi. A gennaio 2017 le persone attive sui social media erano 2,8 miliardi (il 22% in più dell'anno precedente), e Facebook è di gran lunga il più utilizzato con oltre 2,2 miliardi di utenti. Per noi che siamo alla ricerca di nuovi lead, Facebook è senza dubbio la migliore piazza per intercettare potenziali clienti.

 

Scopri i migliori 30 trucchi per la Lead Generation!

 

A differenza di Google, dove gli utenti cercano qualcosa di specifico per soddisfare un loro bisogno, su Facebook gli utenti non sono alla ricerca di qualcosa in particolare: condividono le proprie esperienze, leggono i post di altri, fanno di tutto tranne che cercare una soluzione a un loro problema. Perciò, la tua comunicazione deve in qualche modo destare il loro interesse per distoglierli da ciò che stanno facendo e cliccare sul tuo post, puntando la loro attenzione sul tuo prodotto o servizio. È ovvio che la pagina di atterraggio del tuo post (la "landing page") dovrà avere una struttura ben precisa, e soprattutto deve contenere un pulsante di invito all'azione (una "call-to-action") che porti l'utente a lasciare almeno il suo indirizzo email, trasformandolo così in lead. Un contatto ottenuto con questa procedura è senza dubbio un "lead in target", dal momento che, se ha deciso di lasciare spontaneamente i sui dati, è sicuramente interessato al tuo prodotto o al tuo servizio.

Tralasciando per il momento la struttura della landing page, vediamo come fare per catturare l'attenzione dell'utente entrando con il nostro post all'interno del feed di messaggi della sua bacheca e, soprattutto, vediamo come evitare la creazione di una landing page grazie a Facebook Lead Generation Ads.

Cos'è Facebook Lead Ads?

Cos'è Facebook Lead Ads

Il punto debole del meccanismo appena illustrato sta nel fatto che l'utente interessato deve compiere diverse azioni prima di diventare lead in target, ovvero:

  • cliccare sulla call-to-action del post, con conseguente abbandono di Facebook per raggiungere la landing page del sito;
  • riempire il form proposto sulla landing page (e magari anche confermare il proprio indirizzo email con un ulteriore click nel link di conferma contenuto nell'email).

Durante queste operazioni, l'utente potrebbe venire facilmente distratto da altri fattori ed interrompere il processo in qualsiasi momento, con conseguente crollo dell'efficienza dell'intero sistema. Questo problema può essere facilmente superato utilizzando il servizio Facebook Lead Ads proposto da Facebook. Facebook Lead Ads permette infatti di creare un sistema di acquisizione contatti del tutto automatico e interamente integrato nell'applicazione Facebook.

Come funziona Facebook Lead Ads?

Facebook Lead Generation Ads

Il meccanismo di Facebook Lead Generation Ads è molto semplice e diviso in 3 step:

  • l'utente clicca sul tuo post appositamente creato e viene reindirizzato su un form creato automaticamente all'interno di Facebook;
  • il form e già precompilato con i dati ricavati dal profilo Facebook dell'utente;
  • quest'ultimo deve solamente confermarne l'invio con un semplice click sul pulsante di conferma.

Facebook Lead Ads funziona quindi in modo simile a qualsiasi altro tipo di annuncio di Facebook: si imposta un annuncio tramite il gestore degli annunci di Facebook, personalizzando i parametri di targetizzazione, il contenuto e il budget in modo da intercettare il pubblico corretto. L'annuncio viene poi visualizzato nel feed di notizie degli utenti come post sponsorizzato.

Il contenuto dell'annuncio dovrà essere la promozione di un'offerta che richieda i dati dell'utente. Ad esempio, inserendo i propri dati l'utente potrebbe ricevere un buono sconto, un eBook gratuito o un altro vantaggio relativo al tuo prodotto/servizio. Quando l'utente clicca sull'annuncio gli verrà mostrato un modulo precompilato con i dati del proprio profilo Facebook. L'utente potrà eventualmente modificare i dati, oppure semplicemente confermarne l'invio attraverso un pulsante. Una volta confermato l'invio, i dati entreranno a tua disposizione come se arrivassero da una landing page tradizionale. Esistono strumenti, come il CRM di HubSpot, che sono integrati in modo tale da convogliare i dati direttamente all'interno del CRM utilizzato dall'azienda.

I benefici di Facebook Lead AdsI benefici di Facebook Lead Ads

Il primo beneficio immediato di Facebook Lead Generation Ads è senza dubbio quello di poter creare un sistema di acquisizione di contatti in target senza necessariamente dover creare una landing page ad hoc. Questo rende possibile la creazione di un tale sistema anche da parte di chi non ha conoscenze specifiche su strumenti di digital marketing.

Il secondo beneficio è quello di risparmiare all'utente la compilazione manuale di un form e di evitare così che questo lasci l'applicazione Facebook per raggiungere la landing page. Parlando in termini di tasso di conversione (ovvero del numero di utenti che lasciano i propri dati in rapporto al numero di utenti che visualizzano l'annuncio), questo può migliorare fino al 20%, rispetto al tasso di conversione di una classica landing page.

Con Facebook, Lead Generation senza limiti!
Facebook Lead Ads - Lead Generation senza limiti

I social media costituiscono la miglior piazza da cui raccogliere contatti in target, soprattutto Facebook in particolare, non solo perché è il più frequentato, ma anche perché mette a disposizione strumenti di marketing specifici per la lead generation, primo tra tutti Facebook Lead Generation Ads. Una platea di possibili lead e strumenti di acquisizione sono necessari per una lead generation efficiente, ma non bastano da soli. Devi essere bravo a catturare l'attenzione dell'utente con un annuncio accattivante, con una call-to-action irresistibile, sfruttando tutti i principi della persuasione per riuscire a trasformare un visitatore ignoto in un potenziale cliente.

 

Se vuoi approfondire alcune delle più efficaci tecniche di lead generation, ti consiglio prima di tutto di scaricare gratuitamente il nostro ebook con i migliori 30 trucchi per la lead generation: scoprirai segreti e tecniche che miglioreranno notevolmente il tasso di conversione dei tuoi annunci!

Extra Magnet | I migliori 30 trucchi per la Lead Generation

Articoli consigliati per te 📖


Commenti

HubSpot Free Trial

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog