<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=147485065963339&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Magnet Blog

Le API di HubSpot: che cosa sono e come vengono usate?

Rob Carrillo,

Le API di HubSpot

Nel cercare di comprendere le integrazioni di Hubspot o l'integrazione in generale, è comprensibile che gli utenti non tecnici si sentano un po' persi... Ma siete appena capitati sul blog di un System Integrator di HubSpot, per cui cercheremo di farvi capire meglio l'argomento.

 

Scarica subito: Integrazioni con HubSpot - Marketing automation avanzata! 

 

Le API di HubSpot: che cosa sono?

API sta per Application Program Interface. Se un'interfaccia è come una porta, allora le API sono i passaggi per accedere all'interno del tuo programma applicativo, in questo caso HubSpot. Si tratta di un diverso tipo di porta rispetto alla Graphical User Interface (GUI) di un programma che consente agli utenti di utilizzarlo facilmente.

HubSpot ha sviluppato le sue API per consentire di integrarlo con altri software o applicazioni e farli comunicare insieme come se fossero un unico software. Questo aspetto viene chiamato "interoperabilità" e descrive come possano funzionare bene insieme anche due o più applicazioni completamente diverse. Quindi le API di HubSpot consentono sostanzialmente ad HubSpot di avere un elevato grado di interoperabilità con altre applicazioni.

Tenete in mente che un'API HubSpot non è un porta d'accesso unica che ti permetterà di accedere a tutte le funzioni interne di HubSpot. Ci sono più API, ognuna delle quali è relativa a una certa funzionalità. Ad esempio, un'importante API di HubSpot è per i contatti: questa è una tra le più utilizzate proprio per il ruolo centrale che i contatti svolgono soprattutto nel processo di generazione dei lead.

Questa API ti consente di modificare e aggiornare i record di contatto in HubSpot e sincronizzarli da un'altra applicazione. Poiché gli stessi dati di contatto sono di solito utilizzati in diverse applicazioni aziendali (pensate all'ERP, al CRM o anche ad una piattaforma di posta elettronica), ha senso che quando un contatto viene aggiornato in un'applicazione, vengano automaticamente aggiornate anche tutte le altre applicazioni, evitando così di dover modificare ogni le volta informazioni manualmente in ogni applicazione. 

Come vengono usate le API di HubSpot?

integration-1691275_1920.png

Le API correlate alle integrazioni di HubSpot sono di due tipi: il primo è relativo alle integrazioni già pronte create dagli sviluppatori e l'altro invece all'integrazione personalizzata dell'utente HubSpot.

Integrazioni già pronte

Senza dubbio, HubSpot è una forte piattaforma di marketing digitale che copre praticamente tutte le funzioni necessarie ad un marketer digitale.
Tuttavia, è molto probabile che HubSpot sia utilizzato insieme ad altre applicazioni e software che coprono altre aree aziendali, non strettamente relativi al digital e l'inbound marketing, come ad esempio un software per la gestione della supply chain o di business intelligence.

Per facilitare l'interoperabilità reciproca, ci sono sia integrazioni sviluppate da HubSpot sia quelle create dai fornitori dell'applicazione che si desidera integrare con HubSpot.
Ci sono anche system integrator esterni che sviluppano le integrazioni tra HubSpot e altri software per soddisfare le esigenze del mercato, promosse anche da HubSpot stessa.

L'integrazione può essere implementata in due modi: on-premise, ossia installata localmente sui server aziendali e di solito acquisita con un pagamento una-tantum, e "integrazione come servizio" che sono praticamente plug and play e prevedono il pagamento per tutto il periodo in cui l'integrazione è attivata. A volte le integrazioni possono anche essere offerte gratuitamente, ma qualsiasi servizio aggiuntivo relativo all'integrazione comporterà costi.

Integrazioni personalizzate

Se sul mercato attuale non esistono integrazioni già pronte per integrare HubSpot e la tua applicazione, puoi sviluppare tu stesso l'integrazione di cui hai bisogno oppure rivolgerti ad un integratore specializzato di HubSpot il quale potrà sviluppare l'integrazione personalizzata in base alle tue esigenze. Insomma, hai solo da scegliere quella che credi sia la soluzione migliore per te.

Il creare dalla base un'integrazione, ti permette di renderla complessa quanto vuoi e soprattutto la più aderente possibile alle tue necessità. È possibile integrare HubSpot nel tuo sistema IT e far sì che tutti i tuoi software lavorino come se fossero un unico software.

Quando decidi di acquistare un'integrazione personalizzata di Hubspot, la scelta migliore sarà quella di contattare un integratore specializzato in HubSpot, con alle spalle una significativa esperienza su una varietà di software aziendali come CRM, piattaforme di Business Intelligence, eCommerce, ERP e altro ancora. Questo perchè la creazione di integrazioni richiede una forte conoscenza tecnica sia di Hubspot che delle altre piattaforme da integrare.

Le integrazioni di HubSpot grazie alle API

Conclusione

HubSpot aiuta a tenere sott'occhio le principali attività e impostazioni relative al digital marketing.

Ciò che potrebbe aiutare ancora di più gli Inbound marketer sarebbe disporre di uno strumento che permettesse di evitare ripetizioni di compiti, grazie alla loro automazione. In questo modo, essi potranno utilizzare il loro tempo prezioso per attività di marketing più creative e importanti. L'integrazione è la soluzione migliore per ridurre questi sprechi di tempo e soprattutto per evitare di perdere informazioni importanti che potrebbero essere raccolte e aggiornate automaticamente e contemporaneamente su più software aziendali.

Per chiarirvi ancora di più le idee sulle integrazioni di HubSpot, vi consiglio di leggere il nostro ebook gratuito: "Le integrazioni di HubSpot: Marketing Automation avanzata".

Integrazioni di HubSpot

Articoli consigliati per te 📖


Comments

HubSpot Free Trial

Iscriviti alla newsletter

Share this blog