News

Una nostra professionista del Cloud ha tenuto un seminario su OpenStack presso l'Università di Pisa

Rob Carrillo,

Computer Science Department of the University of PisaLa scorsa settimana, una delle nostre responsabili di settore ha tenuto un seminario riguardante la tecnologia Cloud, nello specifico parlando di OpenStack, presso l'Università di Pisa, in uno dei corsi del CdL di Informatica. 

Il Cloud computing come chiave per ridurre l'impatto ambientale

Laura Pisano, responsabile dell'area sistemi all'interno della nostra azienda, è stata una dei docenti del corso "Cloud and Green Computing" dove ha trattato, in modo approfondito, l'argomento "Infrastructure-as-a-Service (IaaS) model", descrivendo agli studenti un'applicazione pratica, OpenStack.

L'obiettivo generale del corso è quello di fornire un'introduzione alla tecnologia Cloud e all'informatica a basso impatto ambientale. Vengono discussi vari aspetti dell'infrastruttura, del software e del modello di business Cloud, con particolare attenzione ai temi della sostenibilità ambientale. Il corso fa parte dei requisiti di laurea in Informatica.

Nel video sottostante, Laura spiega il ruolo del suo dipartimento:

Qualche mese fa, Laura è stata speaker durante una delle sessioni della Conferenza "5432 ... MeetUs!" per le tecnologie Open Source durante la quale ha discusso di OpenStack e PostgreSQL. Qui un collegamento della sua sessione: Openstack e PostgreSQL.

Extra e l'Università di Pisa sono impegnate in una collaborazione a lungo termine e pluriennale, con lo scopo di fornire servizi e soluzioni tecnologiche, collaborare nel mondo della ricerca e fornire docenti. Extra attinge dal centro di eccellenza di formazione universitaria toscano la maggior parte dei suoi talenti.
I nostri professionisti, in Extra, non vedono l'ora di poter contribuire nuovamente alla formazione dei futuri leader del settore IT!

L'Università di Pisa è una delle più prestigiose università italiane, presso la quale hanno studiato diversi premi Nobel e illuministi intellettuali e storici. Nel 2015, l'Università è stata classificata nelle classifiche di Shanghai come la migliore Università italiana insieme all'Università La Sapienza di Roma e alle Università di Milano, Padova e Torino. Si è, inoltre, classificata tra le prime 150 Università nel mondo dell'IT da QS World Universities Rankings.

Share this post

   

Commenti

Condividi questo blog

   

Post più recente

Argomenti principali