News

Openbravo annuncia il rilascio di Openbravo Commerce Cloud

Extra,

23 Feb. 2016 - Openbravo l'azienda produttrice dell’ERP Open Source più diffuso al mondo annuncia il rilascio di Openbravo Commerce Cloud

Openbravo Commerce Cloud unisce la potenza di Openbravo Commerce Suite con Openbravo Cloud, un’opzione “Infrastructure-as-a-Service (IaaS) single-tenant” che consente ai rivenditori specializzati di distribuire Openbravo prodotti sui server virtuali in AWS (Amazon Web Services). Openbravo Commerce Cloud libera i retailer dai costi troppo elevati e dalla complessità della gestione dell’infrastruttura hardware, può essere scalato verso l'alto o verso il basso sulla base della crescita o dei cambiamenti delle esigenze aziendali. Combinando Openbravo Commerce Cloud con i servizi forniti a livello locale da parte di un partner autorizzato Openbravo, i retailer potranno godere di una soluzione che gestisce completamente lo stato dell’arte delle vendite sul cloud.

Openbravo Commerce Cloud può essere adottata in una varietà di scenari di business, che vanno dall’essere utilizzata esclusivamente come una soluzione “mobile-store” di prossima generazione fino all'implementazione di un sistema completo di gestione di vendita al dettaglio. Questa soluzione è l’evoluzione dalla piattaforma tecnologica altamente flessibile e facilmente espandibile di Openbravo per la gestione delle vendite, che consente ai rivenditori di concentrarsi sull'innovazione del business per essere più attraenti e competitivi.

I rivenditori specializzati acquisiranno agilità nell’adattarsi rapidamente alle loro esigenze di business in continua evoluzione, come ad esempio l'apertura di nuovi punti vendita, l’espansione internazionale, il roll-out di nuove idee per negozi, o semplicemente per gestire più efficacemente le sfide ricorrenti come i picchi di domanda durante i fine settimana o nella stagione delle vacanze. La combinazione unica della flessibilità di Openbravo Commerce Suite con l'agilità fornita da AWS e dai servizi forniti da Openbravo Operations Cloud, tra cui supporto 24/7 e una forte strategia di “disaster recovery”, sono fattori determinanti che consentono ai retailer di ottenere il massimo dell’agilità.

Il “pricing” di Openbravo Commerce Cloud è definito con un modello trasparente, che taglia nettamente i costi del software, sulla base del numero dei terminali POS e degli utenti di back-office. Tutto ciò per ottimizza il costo totale, così da garantire una perfetta aderebza alle esigenze dei rivenditori.

Openbravo Commerce Cloud fornisce ai rivenditori specializzati la possibilità di adottare una soluzione che soddisfi tre principi critici fondamentali: costo iniziale inferiore, costo operativo variabile sulla base del principio di PAGHI PER COSA USI, e piattaforma di calcolo estremamente modulare. La combinazione di questi tre principi porta in un TCO (Total Costo of Ownership, costo complessivo della soluzione nel tempo) estremamente competitivo; questo sarà molto apprezzato dai CIO del mondo Retail oramai costretti a rivalutare la loro spesa IT in modo da tenerla al passo con il ritmo delle nuove iniziative IT, per sostenere un modello di business in rapida evoluzione", ha detto Ismael Ciordia, CTO di Openbravo.

In occasione del lancio di questa nuova soluzione, Openbravo offre un’offerta speciale per tutti i nuovi contratti Openbravo Commerce Cloud chiusi prima del 30 Giugno 2016.
Per saperne di più, visita www.openbravo.com/commerce-cloud

Share this post

   

Commenti

Condividi questo blog

   

Post più recente

Argomenti principali