News

Pentaho 7.1: la nuova versione porta con sé numerose caratteristiche innovative

Rob Carrillo,

Pentaho Partner_Extra_fornitore di soluzioni Business Intelligence-1.png

Pentaho ha recentemente presentato la versione 7.1 di Pentaho Business Analytics che include ora il supporto Spark per lo strumento di data integration, l'esecuzione adattiva per l'elaborazione di Big Data su qualsiasi motore, la sicurezza di livello enterprise per Hortonworks, visualizzazioni in-line migliorate e l'integrazione Cloud di Microsoft Azure HDInsight.

Gli altri produttori richiedono di creare una logica di integrazione specifica dei dati per Spark, richiedendo spesso capacità di programmazione Java avanzate, in un momento in cui la carenza di sviluppatori di talento è un problema generalizzato. Con la nuova versione, Pentaho supporta praticamente tutti i passaggi di integrazione dei dati con Spark, attraverso un'interfaccia visuale drag-and-drop e offre la libertà di scegliere un motore di esecuzione al momento dell'esecuzione stessa.

Attraverso l'esecuzione adattativa, Pentaho 7.1 rende gli sviluppatori in ambito Big Data due volte più produttivi. Sebbene questa versione inizi con il supporto Spark, l'architettura getta le basi per consentire agli utenti di eseguire il carico di lavoro su un qualsiasi motore in futuro, consentendo agli utenti di poter sfruttare nuove tecnologie emergenti. 

Pentaho 7.1 soddisfa il bisogno del mercato di ambienti flessibili on-premise di sviluppo e di produzione, in particolare negli ambienti Big Data e IoT che utilizzano il machine learning e l'AI. Basandosi sul supporto corrente al Cloud per Amazon EMR, Pentaho 7.1 supporta ora Microsoft Azure HDInsight, Azure SQL e Azure SQL Server. Ciò offre più opzioni per memorizzare e elaborare i Big Data in ambienti Cloud pubblici, privati e ibridi. 

Con la nuova versione, Pentaho elimina anche le preoccupazioni inerenti alla mancanza di sicurezza e di autenticazione che si trova spesso negli ambienti dei Big Data. Pentaho 7.1 si basa sulla sicurezza di livello enterprise di Cloudera, aggiungendo una protezione simile a Hortonworks con il supporto Kerberos Impersonation per proteggere i cluster da intrusioni.

Pentaho 7.1 aggiunge, inoltre, il supporto di Apache Ranger per autorizzazioni e accesso a determinati set di dati specifici e applicazioni per le implementazioni di Hortonworks. Ciò garantisce che le regole di accesso vengano applicate ai dati e ai componenti di Hadoop ed estendono la protezione alle risorse vitali del cliente, riducendone i rischi. Fornire una simile sicurezza a livello enterprise, sia per Cloudera che per Hortonworks, offre ai clienti Pentaho ulteriori opzioni di scelta.

Il nuovo Pentaho 7.1 offre anche un maggiore accesso alle visualizzazioni durante la preparazione dei dati, poiché questo ora consente agli utenti di controllare i dati per rilevare problemi di qualità e di utilizzare prototipi di dati analitici in ogni fase legata al flusso dei dati, senza passare da ulteriori strumenti o dover aspettare la fine del processo per individuare eventuali problemi di qualità dei dati.

Gli utenti possono ora interagire con mappe di calore (heatmaps), mappe geografiche, sunbursts, analizzando con sempre maggior dettaglio i dati. Pentaho 7.1 usa una semplice e flessibile API completamente documentata per poter utilizzare librerie di visualizzazione di terze parti come D3 o FusionCharts, consentendone un completo riutilizzo all'interno dell'intera piattaforma Pentaho.

Extra, come brillante fornitore delle tecnologie più innovative, offre servizi di Business Intelligence che utilizzano Pentaho, sia a clienti pubblici che privati, per migliorare la trasparenza e le informazioni fornite ai cittadini e alle imprese dei primi e per perfezionare la capacità di analisi e di ottimizzazione delle proprie attività per i secondi.

Share this post

   

Commenti

Condividi questo blog

   

Post più recente

Argomenti principali