<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1214412942025937&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Il progetto ARACNE

aracne.png
people

Il progetto

Extra in collaborazione con WinMedical Srl, 3Logic MK Srl, Cubit e Cnit, sta realizzando il progetto ARACNE, un progetto di ricerca co-finanziato da Regione Toscana nell’ambito del Bando RSI POR CreO 2014-2020. 

gps_fixed

La sfida

Obiettivo del progetto è lo sviluppo di dispositivi integrabili nei telefoni cellulari e sensori wearable Android-compliant, per il monitoraggio di parametri fisiologici e di qualità ambientale durante l’attività sportiva, in particolare running e cycling.

build

La soluzione

All'interno del progetto (il cui termine è previsto per Settembre 2017) Extra ha il compito di sviluppare la piattaforma di integrazione dei dati provenienti dai sensori e per la messa a disposizione degli stessi tramite web application e web service.

Il futuro del wellness

progetto_Aracne.jpg

L'architettura progettata

Il progetto ARACNE affronta la sfida tecnologica di implementare un’innovativa piattaforma composta da dispositivi di monitoraggio fisiologico, ambientale e meteorologico indossabili, una mobile app, una web app e una piattaforma di integrazione dei dati.

ARACNE permette di rilevare, monitorare ed effettuare la diagnosi di parametri fisiologici (cardiofrequenzimetro, SpO2, ECG 5 derivazioni, pressione sanguigna, frequenza respiratoria, temperatura corporea), ambientali (concentrazione NO2, livello umidità relativa) e meteorologici (profilo densità volumetrica della pioggia, stima dell’intensità di pioggia) durante lo svolgimento dell’attività sportiva, in particolare corsa e ciclismo.

Ma quali sono le componenti tecnologiche del progetto?

1. Sensori: sensori per il monitoraggio dello stato fisiologico, sensori miniaturizzati per il monitoraggio di parametri ambientali e meteorologici. I sensori fisiologici permettono di monitorare Frequenza cardiaca, ECG, SpO2, temperatura corporea e pressione sanguigna. I sensori ambientali effettuano il monitoraggio in aria delle specie chimiche nocive alla salute dell’uomo e i radar meteorologici stimano l’intensità di pioggia;

 

2. Mobile App e Web App: applicazioni che sfruttano i dati fisiologici, ambientali e meteorologici rilevati e forniti dai “moduli sensore”. L’applicazione web deve mostrare tutti i dati provenienti dai sensori (fisiologici, ambientali e meteorologici), e deve avere le analoghe macro-funzionalità della applicazione mobile;

3. Piattaforma d’integrazione (ESB): l'ESB utilizzato è quello di Red Hat JBoss Fuse. Il ruolo dell’Enterprise Service Bus è quello di intermediario nel flusso, come punto unico di ingresso e uscita dei dati scambiati tra l’applicazione mobile (che riceve i dati dai dispositivi di monitoraggio fisiologico, dai dispostivi di monitoraggio ambientale e dai dispositivi di monitoraggio meteorologico) e le piattaforme integrate. Trattandosi di grandi volumi di dati eterogenei, acquisiti con frequenza continua, è necessario essere supportati da una piattaforma tecnologica d’integrazione adeguata e che sia in grado di rispondere ai requisiti di complessità, affidabilità, robustezza, estendibilità, scalabilità e modularità.

L’ESB deve gestire tramite l’interfacciamento con la mobile app, l’acquisizione dei dati fisiologici, ambientali e meteorologici, la relativa elaborazione e l’esposizione degli stessi a eventuali soggetti terzi interessati per creare nuove opportunità di analisi e ricerca sui dati ottenuti, oltre che alla web app.

La testimonianza diretta di SIA

  • Emanuele Montrasi - SIA-071989-edited.png

    SIA ha gestito un enorme cambiamento passando da tecnologie proprietarie verso l’Open Source, ma questa sfida si è conclusa con successo grazie alle soluzioni di Red Hat e a Extra, Advanced Business Partner Red Hat.

    Emanuele Montrasi, Operations Solutions Development, SIA S.p.A.

Il progetto ARACNE, un progetto di ricerca per migliorare la qualità della nostra vita

I numeri del gruppo Extra

people

80

persone

assignment_turned_in

97

certificazioni

thumb_up

5611

follower

directions_run

257

ore di ping pong all'anno

*Certificazioni in Hubspot, Openbravo, Pentaho, Red Hat, ISIPM, PRINCE2, ITIL, SCRUM