<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Servizi

Modernizzazione e migrazione delle applicazioni

L’Application Modernization & Migration (AMM) consiste nella reingegnerizzazione, nell’adattamento e nel riadeguamento dei processi di sviluppo e gestione dei software e delle applicazioni legacy, di modo che questi siano più vicini alle esigenze attuali dell’azienda.

In un contesto dove la trasformazione digitale richiede un costante aggiornamento e una attività di sviluppo software sempre più intensa per stare al passo con le continue innovazioni del mercato, per molte aziende è meglio affidarsi a esperti affinché tale processo di innovazione continua segua un percorso coerente, affidabile e duraturo nel tempo.

Rivoluziona processi, team e strumenti per una competitività senza paragoni

Extra Red Application Modernization and Migration 1

Supporto all’introduzione del DevOps

L’approccio DevOps permette la creazione di un circuito di feedback molto più ristretto tra i vari membri dei team di Dev e Ops, focalizzandosi sulla creazione di un unico grande team piuttosto che su gruppi di lavoro tra loro separati.

L’obiettivo finale è realizzare delivery in produzione secondo cicli temporali sempre più stretti, minimizzando gli impatti negativi che gli aggiornamenti rischiano di comportare sulla clientela che accede ai servizi online ed evitando a tutti i costi la sospensione, anche temporanea, dei servizi in questione.

L’implementazione di questa nuova metodologia di lavoro, utile alla realizzazione di un’attività di Application Modernization costante e sostenibile, richiede l’aiuto di esperti e, possibilmente, degli strumenti giusti come quello fornito da Extra Red: la soluzione PaaS Red Hat OpenShift.

Extra Red Application Modernization and Migration 2

Container e Business Process Automation per la tua evoluzione digitale

Attraverso il nostro supporto potrai iniziare a lavorare sfruttando i container e i processi di Business Process Automation.

Un’immagine container è un pacchetto eseguibile stand-alone che incapsula un software, molto più leggero di una Virtual Machine. Esso include tutto ciò che serve per eseguire l’applicazione: codice, runtime, strumenti di sistema, librerie di sistema, impostazioni. L’adozione dei container permette di ridurre i conflitti tra i team che eseguono software differenti sulla stessa infrastruttura.

Con l’implementazione di una metodologia DevOps è possibile mettere in atto processi di Business Process Automation, creando ed automatizzando task in modo ripetibile nel tempo per creare processi di lavoro efficienti e standardizzati che favoriscono la collaborazione tra team.

Extra Red Application Modernization and Migration 2
Extra Red Application Modernization and Migration 3

CI/CD, Advanced Deployment e Microservizi

Per favorire la modernizzazione e la migrazione dei tuoi software legacy ti supportiamo introducendo:

  • Pipeline CI/CD, ovvero processi replicabili di Continuous Integration, una  filosofia di coding e un set di pratiche che guida i team di sviluppatori a effettuare piccoli cambiamenti graduali e a verificare frequentemente il codice pubblicato sui repository, e Continuous Delivery, ossia l’automatizzazione del rilascio delle applicazioni sugli ambienti infrastrutturali voluti

  • Tecniche di Advanced Deployment, che permettono di avere avere ambienti in parallelo con routing separati tra di loro durante il rilascio (blue-green deployment), utilizzare due deploy configurati in modo diverso per testare l’interazione dell’utente (A/B testing), o distribuire aggiornamenti a piccole percentuali di utenti e aumentare progressivamente il numero in maniera sicura (canary deployment)

  • Un’architettura a microservizi, ovvero progettata secondo un approccio architetturale modulare, opposto a quello tradizionale e monolitico. Adottando questa filosofia i singoli componenti, pur essendo parte di un'unica piattaforma, conservano una maggiore autonomia, che si traduce in vantaggi sia per chi sviluppa sia per l'azienda che eroga il servizio

Contattaci