<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1214412942025937&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Red Blog

Applicazioni della tecnologia cloud nelle pubblica amministrazione

Laura Pisano,

Tecnologia Cloud Computing

Stai pensando alle applicazioni della tecnologia Cloud nelle Pubblica Amministrazione?

Non è una sorpresa. I vantaggi del cloud computing sono davvero molti: è conveniente;  il suo modello pay-per-use lo rende scalabile; consente agli utenti di accedere ad una grande quantità di risorse che possono aumentare in base alle proprie esigenze; è mobile, dà quindi la possibilità di accedere ai dati da qualsiasi luogo e permettendo ai funzionari collocati in uffici di collaborare e lavorare simultaneamente sugli stessi dati.

 

Scopri subito come ottenere un'infrastruttura cloud efficiente in 5 step!

 

Il cloud computing sfrutta la capacità di calcolo di terze parti in rete al fine di ridurre i costi, aumentare la scalabilità, e migliorare l'agilità e standardizza i processi.

 

A proposito dei costi, l'opzione cloud comporta solo costi variabili sulle spese operative. I costi variabili sono controllabili e dipendono dalla quantità di risorse utilizzate. D’altro canto, i sistemi IT tradizionali hanno costi fissi (cfr. infrastruttura hardware) e sono inclusi alla voce spese per investimenti sopra la sezione dei costi variabili.

Ma in quali modi il governo può utilizzare la tecnologia cloud? Diamo un’occhiata ai suoi tre modelli di servizio:

1. Software-as-a-Service (Saas)

Al livello più semplice, i governi possono approfittare delle molte piattaforme “cloud-based” capaci di rendere le loro operazioni più efficienti.

Alcune di queste piattaforme includono i sistemi di gestione dei contenuti (che possono organizzare e gestire tutti i documenti gestiti da un ufficio ed eliminare gli errori di archiviazione), gli Enterprise Resource Planning (ERP) (che possono aiutare a gestire i progetti e le operazioni finanziarie), il portale dell’amministrazione o il sito web.

Applicazioni della tecnologia cloud nelle pubblica amministrazione

2. Platform-as-a-Service (PaaS)

Questo servizio è più rilevante per gli enti con gruppi di sviluppatori altamente competenti. I fornitori di PaaS offrono strumenti di sviluppo di applicazioni per clienti che vogliono utilizzare la loro piattaforma per produrre la propria soluzione IT nel cloud.

Un esempio di questo è quando Cloud.gov, dei servizi digitali e l’amministrazione dei servizi generali degli Stati Uniti, ha iniziato a fornire un servizio PaaS a tutte le agenzie governative degli Stati Uniti per consentire loro di sviluppare, gestire e manutenere applicazioni web.

In Italia, anche la Regione Toscana offre PaaS attraverso il suo portale, Tuscany Internet Exchange.

Questo riduce il carico sui singoli reparti IT degli enti consolidando la piattaforma di sviluppo in un unico luogo, invece di avere applicazioni sviluppate in modo indipendente, avendo bisogno di propri strumenti di infrastrutture e di sviluppo.

 

3. Infrastructure-as-a-Service (IaaS)

L’ultimo modello di servizio, IaaS, è in grado di fornire ai governi macchine fisiche o virtuali e altre risorse. È come affittare una parte del disco rigido di qualcun altro, con la possibilità di utilizzarlo come si vuole e accedervi facilmente.

Questo servizio riduce sicuramente i costi di hardware ed è utile se, ad esempio, si desidera mettere a disposizione il proprio software o sistema informatico per tutto il personale sparso in varie sedi e località. Basta solo caricare il software nell'infrastruttura Cloud che avete affittato e accedervi attraverso un browser.

La tecnologia cloud permette di risparmiare sui costi infrastrutturali


Questo articolo dovrebbe esservi stato utile per percepire una panoramica delle modalità di adozione delle tecnologie Cloud da parte delle pubbliche amministrazioni.

Il Cloud rappresenta uno dei principali trend che caratterizzano la Digital Transformation. Scopri come ottenere un'infrastruttura cloud efficiente scaricando gratuitamente il nostro ebook "5 passi per un'infrastruttura cloud di prima classe". 

New Call-to-action

Share this post

   

Commenti

Prova Red Cloud Gratis per 30 Giorni

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog

   

Post correlati