<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1214412942025937&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Red Blog

La guida definitiva per scegliere la tua PaaS Platform (Platform as a Service)

Luigi De Masi,

 

La guida definitiva per scegliere la tua PaaS Platform (Platform as a Service)

Se hai intenzione di sviluppare un'applicazione in cloud una delle prime decisioni che devi prendere è scegliere la giusta piattaforma PaaS. Sviluppare la tua applicazione in ambienti tradizionali ti costerà molto più tempo e denaro del necessario.

Scegliere la migliore soluzione PaaS riveste un'importanza fondamentale per il tuo team di sviluppo e la tua organizzazione. Vediamo la definizione di PaaS, quali sono gli scenari abilitanti e quali domande ti aiuteranno a identificare la migliore soluzione per la tua azienda.

 

Scarica l'eBook gratuito con i risultati del test su una delle migliori PaaS!

 

Che cos'è una PaaS Platform?

Una Platform as a Service (PaaS) è una piattaforma cloud-based che fornisce un ambiente di sviluppo completo per creare e distribuire applicazioni e servizi. Scegliere una PaaS significa scegliere di semplificare il processo di creazione, test, distribuzione e aggiornamento delle tue applicazioni web senza preoccupati della gestione dell'infrastruttura hardware e software sottostanti (middleware e linguaggi di programmazione compresi).

Da dove iniziare per utilizzare una PaaS Platform?

Da dove iniziare per utilizzare una PaaS Platform?L'adozione dei servizi cloud all'interno di una organizzazione non è immediata, avviene gradualmente. Gli obiettivi iniziali che danno il via al passaggio alla PaaS sono principalmente:

  • Sistemi di engagement (Sistemi di interazione). L'esperienza utente e il suo coinvolgimento sono oggi di notevole importanza in un mercato sempre più competitivo. Le applicazioni devono essere continuamente aggiornate con nuove funzionalità e contenuti in pochi giorni. Questa velocità necessita una semplificazione del processo di creazione unito ad affidabilità e sicurezza. Alcuni esempi di queste applicazioni sono applicazioni social, mobile, POS (Point Of Sale) e applicazioni self service.
  • Sistemi di analisi dati. I Big Data sono una realtà consolidata. Analizzare grandi quantità di informazioni per ottenere indicatori di business e sistemi previsionali in tempo reale è diventato necessario per poter ottenere un vantaggio competitivo sulla concorrenza. I software di analytics hanno a disposizione un ambiente scalabile, affidabile e aperto grazie alle connessione API.
  • Scalabilità. La scalabilità è una caratteristica del cloud computing. Permette di accrescere e ridurre l'allocazione di risorse on demand. La PaaS permette di utilizzare le risorse dinamicamente in modo da gestire crescite di workload senza impattare sulla user experience dell'utente.

Le cinque domande a cui rispondere prima di scegliere una PaaS Platform

Adesso che sei pronto per implementare il tuo sistema PaaS, quale soluzione dovresti adottare? Per massimizzare l'investimento abbiamo bisogno di scegliere la soluzione PaaS più adatta alla tua organizzazione. Ho preparato cinque domande che sono sicuro ti aiuteranno a prendere la giusta decisione.

1. Quali framework e linguaggi di programmazione sono supportati dal sistema PaaS?

Assicurati che la PaaS supporti i framework e i linguaggi di programmazioni richiesti dal tuo team di sviluppo in modo da non effettuare rebuild applicativi e infrastrutturali e a non essere obbligati a fare recruiting di nuovi skills. Passare a PaaS significa modificare le applicazioni esistenti e svilupparne di nuove più rapidamente: potrebbe non essere opportuno cambiare la tecnologia sottostante, poiché ciò danneggerebbe il ritorno sull'investimento.

2. L'adozione di una PaaS Platform semplifica la metodologia DevOps?

La metodologia DevOps e Agile aumentano la capacità di un'organizzazione di fornire applicazioni e servizi velocemente consentendo di offrire un alto livello di servizio ai propri clienti . Adottando la giusta PaaS si supportano queste metodologie introducendo standardizzazione degli strumenti di sviluppo e automazione delle attività di sviluppo, test e distribuzione.

3. Fornisce soluzioni complete per supportare l'intero processo di sviluppo?

Molte soluzioni PaaS presenti sul mercato non offrono un set completo di servizi middleware per supportare l'intero processo di sviluppo e automazione delle tue applicazioni enterprise. È consigliabile scegliere una piattaforma che possieda strumenti di sviluppo potenti e flessibili, servizi di automazione e integrazione e supporto come il Mobile Backend-as-a-Service (MBaaS).

4. Garantisce un alto grado di portabilità?

È importante scegliere una PaaS in grado di spostare facilmente le applicazioni da un cloud ad un altro cloud e da on-premise a cloud. Il sistema PaaS e le applicazioni create su di esso dovrebbero essere portabili su diversi cloud provider sia pubblici che privati.

5. Il fornitore di PaaS ha una reputazione di affidabilità, è flessibile, ha costi prevedibili?

La scelta di una piattaforma PaaS deve includere la valutazione di un provider affidabile. Il fornitore dovrebbe offrire soluzioni facilmente personalizzabili con un chiaro pricing model flessibile e un supporto efficace.

Usare la Tecnologia PaaS permette alle aziende di concentrarsi sui requisiti business delle applicazioni senza preoccuparsi della complessità tecnologica sottostante introducendo velocità di sviluppo e una infrastruttura efficiente. È importante però saper scegliere la soluzione che meglio si adatta alle proprie esigenze aziendali.

Se vuoi vedere come opera uno dei PaaS che attualmente supporta meglio lo sviluppo di applicazioni, puoi scaricare l'eBook gratuito con i risultati di un test operato su Red Hat OpenShift. Scopri velocità, efficienza e performance delle PaaS Platform!

Extra Red | Red Hat OpenShift alla prova su strada

Condividi l'articolo!

   

Commenti

Prova Red Cloud Gratis per 30 Giorni

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog

   

Post correlati