<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Red Blog

Cosa dovrebbe essere incluso in un servizio di assistenza sistemistica su Cloud?

Samuele Di Cataldo,

Cosa dovrebbe essere incluso in un servizio di assistenza sistemistica su Cloud

Acquistare un dominio "www" in un pacchetto economico e all-inclusive, sebbene sia una soluzione alla portata ormai dei più, può rappresentare un grande errore per le aziende alla ricerca di un proprio spazio sul mercato e dunque di una propria nicchia di clienti legati a un prodotto e più in generale al marchio aziendale. Gli utenti 2.0, una volta raggiunti tramite campagne promozionali o passaparola, pretendono di essere messi nelle condizioni di accedere alle informazioni di un prodotto e a tutti i servizi connessi, senza disagi, in efficienza e in maniera continuativa: per questo è fondamentale affidarsi a un provider Cloud che sia in grado di garantire un'assistenza sistemistica di primo livello.

 

Configura subito e gratuitamente il tuo spazio su Red Cloud!

 

Acquistare la fiducia di un nuovo cliente non è mai stato facile, e oggi lo è ancor meno con grossi player su ogni settore che impongono alti livelli di qualità  a prezzi spesso più che concorrenziali. Le 4 aziende leader del mercato mondiale in termini di profitti, Google, Amazon, Facebook e Apple, hanno già  da tempo puntato forte in team dedicati, che Google per prima definì come SRE (Site Reliability Engineer) Team, la cui principale responsabilità è quella di garantire alta raggiungibilità dei loro siti, servizi, e prodotti sul web, unitamente a performance elevate e soluzioni adatte a sostenere ogni tipo di traffico, partendo da un minuzioso controllo dei sistemi aziendali.

Riuscendo ad abbattere il tempo di downtime (non raggiungibilità ) di tutte le piattaforme gestite a meno dello 0.1% del tempo, il successo non è tardato ad arrivare anche in termini di prestigio e di engagement degli utenti. È evidente quanto l'assistenza sistemistica giochi un ruolo importante nel fornire un servizio di Cloud computing di prim'ordine!

Alta raggiungibilità e altissima performance

Le piccole e medie aziende tutte, e in particolare quelle italiane, che spesso si rivolgono a nicchie di utenti ristrette e molto esigenti, non possono davvero più permettersi di trascurare gli aspetti legati ai sistemi su cui i propri e-commerce, siti vetrine, applicativi, servizi B2B o base di dati, sono in esecuzione. Investire su personale specializzato in grado di mantenere e monitorare i server dell'azienda o migrare i propri asset su piattaforme in grado di garantire un servizio di assistenza sistemistica, è divenuto un aspetto cruciale di successo al pari del design, della realizzazione e distribuzione e infine della strategia di marketing, relativa al prodotto, che sia un oggetto fisico, un servizio o un software.

Che i server siano virtuali o fisici, che siano in cloud o su data center, i sistemi che girano in essi, richiedono manutenzione che se non attesa porta a rallentamenti e inefficienza degli applicativi in essi, con conseguente blocchi nelle linee di produzione e ancora peggio, disagi per i clienti. Ignorarlo può risultare deleterio per qualsiasi prodotto, anche il migliore!

L'importanza delle caratteristiche dei sistemi

Quando si ci riferisce alla parola sistemi, in generale lo si fa per indicare un sistema operativo (Linux, Windows o di altra distribuzione), un set di risorse computazionali (RAM e Cpu, principalmente) e di dischi dati, disponibili in un server o in una virtualizzazione dello stesso. In virtù della vasta gamma di soluzioni hardware e software a disposizione, e a seguito dell'affermarsi delle piattaforme cloud, sapersi destricare tra le caratteristiche, vantaggi e svantaggi di ciascuna soluzione non è per nulla banale. Eppure dalle caratteristiche del sistema e dallo stato dello stesso, sono strettamente legate le performance di un qualsiasi prodotto online, la sua raggiungibilità  e spesso la credibilità  di un'azienda. Basti pensare che tutti i motori di ricerca ormai raccolgono informazioni sugli applicativi e dei sistemi sottostanti per valutarne il posizionamento tra i risultati.

Cosa deve garantire un servizio di assistenza sistemistica su Cloud?

Dato il peso sempre più rilevante dei sistemi sul successo di un prodotto, le aziende già  da tempo si sono munite di team di sistemisti in grado di installare, configurare e dunque mantenere i server sul quale girano gli applicativi aziendali. In Italia anche alcuni provider Cloud più vicini alle piccole e medie imprese, come Red Cloud,  si sono munite di propri servizi di assistenza al cliente per accompagnarlo nell'utilizzo dei server sul cloud.

Vediamo quindi cosa può essere garantito da un sistema di assistenza sistemistica su Cloud:

  • Installazione e mantenimento del sistema operativo
  • Patch di sicurezza e aggiornamenti di OS
  • Installazione e configurazione software di sistema e partizionamento storage
  • Creazione e gestione degli utenti e dei permessi
  • Configurazioni avanzate di network
  • Monitoraggio e prevenzione sull'utilizzo di risorse computazionali (RAM e CPU) e dei dischi dati
  • Supporto nel design di soluzioni distribuite, altamente scalabili
  • Reperibilità 8/5 o 24/7

Investire su un sistemista da assumere in azienda o orientarsi su servizi cloud in grado di fornire supporti sistemistici si sta rivelando fondamentale, e le aziende, grandi e piccole, lo stanno sempre più realizzando.

 

Se hai intenzione di investire in una soluzione Cloud per la impresa, prova a toccare con mano i risparmi e l'efficienza dell'assistenza offerti da Red Cloud, accedendo al configuratore gratuito, dove potrai configurare il tuo spazio ideale su Cloud in pochi clic: provare per credere, ti basta cliccare sul pulsante qui sotto!

Red Cloud | Configuratore

Share this post

  

Commenti

Prova Red Cloud Gratis per 30 Giorni

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog

   

Post correlati