<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Red Blog

Argomento scelto: devops, post trovati: 16

Openshift velocizza l'application deployment di Hilton e migliora i servizi al cliente

Luigi De Masi,

Hilton, una delle maggiori società alberghiere del mondo, ha deciso di diversificare i propri servizi di ospitalità migliorando i servizi innovativi ed i comfort dei propri clienti.
La scelta è stata quella di destinare offerte digitali, allo scopo di sviluppare e distribuire le applicazioni in tempi più rapidi. Più in particolare, l’applicazione Hilton Honors permette agli ospiti di effettuare il check-in online e di selezionare la stanza che preferiscono: vediamo come!

Leggi di più...

6 modi per dimezzare il Time-To-Market nel deploy delle applicazioni

Davide Costanza,

La capacità di avere successo in un mercato in cui la richiesta di automazione attraverso le applicazioni è sempre maggiore e la domanda di sviluppo di applicazioni cresce molto più rapidamente rispetto alla relativa capacità IT, dipende essenzialmente alla velocità di sviluppo delle applicazioni. Il problema è che nelle aziende che operano in campo digital risulta piuttosto difficile soddisfare rapidamente le richieste degli utenti a causa dell’inevitabile impiego di risorse in sicurezza, scalabilità e integrazione.

Leggi di più...

Come cambia il lavoro per i Dev e gli Ops con l'introduzione di Openshift

Davide Costanza,

In altri articoli, già pubblicati sul blog di Extra Red, abbiamo approfondito i temi dell’approccio DevOps, delle metodologie e degli strumenti necessari per poterlo implementare, fino a descrivere come OpenShift possa essere utilizzato come Container Platform per implementare le pipeline di produzione del software all’interno di una organizzazione. In questo articolo invece voglio mettere l’enfasi sul come i ruoli dello sviluppatore software (Dev) e quello del sistemista (Ops) cambierebbero con l’introduzione del DevOps attraverso l’automazione spinta, il self-service e la replicabilità delle pipeline.

Leggi di più...

L'innovazione continua di Smartbow nel settore allevamento con Red Hat OpenShift

Stefano Marfella,

Oltre che una gallina dalle uova d'oro, possiamo paragonare i dati a una mucca da mungere, con l'aiuto di container, applicazioni basate su microservizi e piattaforme di orchestrazione.

Più che una similitudine azzardata, questo è un caso reale: quello di un'azienda che ha scelto la piattaforma Red Hat OpenShift per fare il salto di qualità e servire al meglio i propri clienti, per lo più allevatori di bovini. Si sente sempre più spesso parlare di Big Data applicati all'agricoltura, ma la società austriaca Smartbow ci porta direttamente nei pascoli e nelle fattorie degli allevatori di una trentina di Paesi. Sì, perché bow in questo caso non significa arco ma proprio bovino ed è un ottimo esempio di come il potenziale d'innovazione racchiuso nei container non abbia davvero limiti e superi ogni stereotipo.

Leggi di più...

UPS migliora i tempi di consegna grazie a un ambiente cloud agile e DevOps

Stefano Marfella,

Chi fa della rapidità di consegna una delle proprie missioni ha a sua volta bisogno di velocità. Piattaforme per container, tecnologie a firma Red Hat, metolodogia agile e DevOps sono gli strumenti che hanno permesso a UPS di trasformarsi e guadagnare una marcia in più nel business dei servizi di trasporto e logistica.

United Parcel Service, meglio nota attraverso il suo acronimo, è un'azienda davvero storica: è stata fondata come compagnia postale nel 1907 a Seattle, con un altro nome, per poi svilupparsi di decennio in decennio fino a diventare un colosso multinazionale. Ogni giorno i suoi dipendenti fanno circolare e tracciano il viaggio di pacchi e documenti in tutto il mondo, su trasporto stradale o aereo. Come sostenere l'intero sistema?

Leggi di più...

La Digital Transformation di Lenovo con Red Hat Openshift Container Platform

Stefano Marfella,

Nemmeno i colossi della tecnologia finiscono mai di migliorare e di trasformarsi. Lenovo, secondo marchio mondiale di PC nonché protagonista nel campo dei server, dei sistemi di supercalcolo, dei tablet e degli smartphone, si è imbarcata in un progetto di trasformazione digitale abbracciando "Internet Plus", la strategia di crescita nazionale, economica e tecnologica voluta dal governo di Pechino.

L'obiettivo è quello di rafforzare la posizione di mercato delle aziende cinesi nei campi del Web, del cloud computing, dell'Internet of Things, del commercio elettronico, del banking, delle reti industriali e altro ancora. Le applicazioni devono essere il cuore di una nuova ondata di servizi, dunque è importante svilupparle in modo rapido e agile, come solo il cloud e i container permettono di fare.

Leggi di più...

Il caso KeyBank: application delivery ridotta da 3 mesi a una settimana grazie ai container

Stefano Marfella,

I tempi di rilascio delle applicazioni possono essere lunghi per qualsiasi azienda e ancor di più per chi, come le banche, ha a che fare con regolamenti rigidi e organigrammi complessi. Ma con l'open source e con metodi DevOps anche una realtà "tradizionale" e regionale come la KeyBank di Cleveland, Ohio, ha potuto ridurre drasticamente i tempi necessari per rilasciare nuove versioni dei propri software: da tre mesi, in media, a una settimana. Una vera e propria rivoluzione, tecnologica ma anche culturale!

Leggi di più...

Innovare più rapidamente grazie a DevOps e Red Hat OpenShift

Davide Costanza,

Le moderne piattaforme basate sulla tecnologia dei container, dell'architettura a microservizi e del cloud sono fattori chiave per lo sviluppo basato sulla metodologia DevOps, e contribuiscono a garantire servizi software innovativi per il business digitale. Scopriamo insieme in che modo la piattaforma applicativa per container Red Hat OpenShift può supportare un'innovazione più rapida.

Leggi di più...

I migliori 7 DevOps Tools

Davide Costanza,

Il DevOps oggi non è più un oggetto misterioso: di questa metodologia si parla ormai da anni, con crescente consapevolezza dei suoi vantaggi. Intrecciare le attività di development e le operations permette di accelerare la creazione, il testing, le modifiche e i rilasci delle applicazioni, potenziandone allo stesso tempo la sicurezza e l'affidabilità. Ribaltando il tradizionale approccio basato sui ticket, si adotta un sistema fondato sulla comunicazione e sull'interazione. Un sistema in cui si possono apportare correzioni e miglioramenti strada facendo, attraverso continui feedback, anziché risolvere i problemi solo alla fine, e ci si può adattare alle richieste del cliente o ai cambiamenti del mercato in modo più tempestivo.

Ma c'è un'altra faccia della medaglia. Se con l'approccio tradizionale sviluppatori e sistemisti percorrono binari separati, con il DevOps comunicano e interagiscono molto di più. È un approccio "polifonico", per così dire, a più voci, che possono iniziare a cantare in momenti diversi e su tonalità diverse, ma che devono rispettare i tempi e le armonie. Il rischio che questa pluralità di voci si trasformi in caos esiste. Insomma, il DevOps ti metterà alla prova se ancora non sai maneggiarlo e se non utilizzi i giusti strumenti.

Leggi di più...

Container security: come rendere sicura la container pipeline

Luigi De Masi,

Le applicazioni e i servizi messi in "scatola" sono al sicuro? È una domanda lecita da porsi, perché da qualche anno i container godono di popolarità crescente, mentre applicazioni e dati sono sempre più esposti a rischi di varia natura.

La popolarità è meritata: i container software aiutano aziende e sviluppatori a creare, confezionare e distribuire con maggiore facilità applicazioni, servizi e relative dipendenze, su diversi ambienti e destinazioni di deployment (server fisici, macchine virtuali, cloud pubblici o privati). Ma tutto ciò comporta alcune sfide dal punto di vista della sicurezza, perché in questo contesto le classiche policy statiche non risultano efficaci. C'è bisogno, invece, di una protezione continua e dinamica lungo tutta la catena che parte dallo sviluppo dell'applicazione e arriva alla produzione.

Leggi di più...

Share this post

  

Commenti

Prova Red Cloud Gratis per 30 Giorni

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo blog

   

Post correlati