<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Smart Blog

Argomento scelto: open-source-business-intelligence, post trovati: 3

4 vantaggi della Open Source Business Intelligence per far risparmiare i retailer

Gianluca Parlangeli,

Quali sono le sfide tecnologiche che oggi il settore retail deve affrontare per aumentare le vendite e restare competitivo sul mercato? E come vincerle sfruttando i vantaggi dei sistemi Open Source Business Intelligence a supporto di nuove strategie aziendali più convenienti e fruttuose? Qual è l’obiettivo primario di ogni retailer se non quello di aumentare le vendite, mantenersi competitivo nella propria nicchia di mercato e abbattere i costi di gestione?

Domande retoriche certo, ma domande che spesso non trovano risposte altrettanto scontate. Perché oggi sono ancora molti i retailer che fanno ancora un’enorme fatica a tenere il passo con le sfide del settore, quelle della “nuova economia” che è sempre più digitale. Fatica a far quadrare i bilanci, a capire quali sono le tendenze di mercato da sfruttare per cogliere nuove opportunità di vendita, intercettare nuovi clienti e convertire i consumatori occasionali in clienti abituali.

Leggi di più...

Quanto costa la Business Intelligence Open Source?

Giuseppe Costa,

Il panorama attuale della Business Intelligence (BI) e più in generale della Big Data Analytics è molto variegato e coinvolge numerosi attori. Possiamo individuare due grandi famiglie di prodotti:

  1. strumenti free/open source, come QlikView versione personal, Microsoft Power BI, Pentaho, SpagoBI ecc.
  2. strumenti proprietari a pagamento, come SAP BusinessObjects, Tableau, SAS, Microstrategy BI ecc.

Per i primi è bene fare subito una premessa e, per evitare fraintendimenti, chiarire che free ≠ open source.

Leggi di più...

Gestire dati errati e duplicati in un sistema di Business Intelligence

Giuseppe Costa,

Durante la realizzazione di un sistema di Business Intelligence è prassi comune il dover recuperare dati da numerose fonti, durante la fase di ETL (Extract, Transform, Load). Spesso i dati sono replicati in ciascuna fonte e si rende necessario riconoscere i record che rappresentano la medesima entità. Cerchiamo di capirne di più insieme.

Leggi di più...

Share this post

  

Commenti

New call-to-action

Iscriviti alla Newsletter

Condividi questo blog