<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Smart Blog

Argomento scelto: sales-forecasting, post trovati: 2

L'analisi What-if nella Business Intelligence: «Cosa accadrebbe se…»

Davide Avella,

“Che cosa succederebbe se la realtà fosse diversa?” Questa è la domanda a cui l’analisi what-if cerca di rispondere, e non si tratta di un esercizio di immaginazione ma di un valido strumento di Business Intelligence.

Di che cosa stiamo parlando? Nulla che tu non abbia già trovato fra le pagine di un libro o sul grande schermo. Esplorare mondi possibili è il pane per i denti della letteratura e del cinema, come esemplificato dal film Sliding Doors: nella pellicola che nel 1997 portò al successo l’attrice Gwyneth Paltrow, le vicende sentimentali della protagonista, Helen, ruotano con la trottola del destino. Un destino simboleggiato dalle porte di un treno della metropolitana di Londra che si chiudono troppo tardi o troppo presto, a seconda della “dimensione” dell’universo raccontato: in una Helen prende il treno, nell’altra è costretta ad aspettare la corsa successiva. E questo dettaglio determina una serie di eventi che, a cascata, arrivano a produrre esiti opposti.

Leggi di più...

Prevedere l'imprevedibile: la sfida del Sales Forecasting nel Retail

Davide Avella,

L'umorismo di Oscar Wilde è proverbiale. “Prevedere l'imprevedibile è segno di un intelletto profondamente moderno. Chissà se si riferisce al suo di intelletto. Una cosa è certa: gli aforismi di Wilde non mancano certo di modernità.

L'imprevedibilità ha giocato un ruolo essenziale nei cambiamenti che hanno caratterizzato il secolo scorso. Forse nemmeno le menti più moderne potevano lontanamente immaginare lo sviluppo tecnologico in cui oggi siamo immersi.

Per un retail manager, però, non basta essere moderno. Saper ascoltare, risolvere i problemi velocemente, gestire le situazioni di crisi, essere costantemente aggiornati: sono solo alcune delle capacità richieste a un moderno retail manager. A queste negli ultimi anni se ne sono aggiunte altre dal mondo dell'analisi dei dati che vanno dalla capacità di analizzare contesti con metodi statistici alla costruzione di modelli in grado di prevedere come andranno vendite, promozioni, campagne di marketing e lanci di nuovi prodotti.

Leggi di più...

Share this post

  

Commenti

New call-to-action

Iscriviti alla Newsletter

Condividi questo blog