<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1797485540496911&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Vision Blog

5 benefici degli strumenti di PSA per l’automazione dei servizi

Jagoda Saccucci,

benefici della PSA per la Project Automation
Molte aziende, in diversi settori, si trovano giornalmente a dover gestire numerosi progetti, grandi o piccoli che siano. Il project management non è una cosa semplice se pensiamo che solo il 2,5% percento delle aziende completa i loro progetti con successo e nei tempi stabiliti. Ci sono decine di prerogative di cui prendersi cura tra cui organizzazione, risorse, budget, comunicazione, scadenze, previsioni e potenziali rischi. L’eterogeneità derivante dalle tante attività da svolgere per tanti clienti diversi può essere una vera sfida da affrontare ogni giorno. Tuttavia, con l’aiuto della giusta tecnologia, è molto più semplice affrontare i problemi e fare in modo che tutta la tua azienda funzioni in modo fluido ed efficace.

 

Scopri i migliori 7 strumenti di project management!

 

È qui che entra in gioco l’automazione dei servizi, attraverso software PSA - Professional Services Automation. Un software PSA può essere definito come un insieme di strumenti integrati che ti aiutano a gestire le sfide in un ambiente di lavoro basato su progetti, dalla vendita fino alla fatturazione. Tali strumenti aiutano le aziende di servizi a pianificare, monitorare ed eseguire progetti in modo preciso aumentando la visibilità all'interno dell'organizzazione e fornendo una visibilità a 360 gradi.

5 modi in cui la Service Automation può fare la differenza

L'implementazione di una soluzione software PSA è una scelta strategica per la tua organizzazione, se desidera operare a un livello superiore rispetto alla concorrenza, aumentare la produttività di tutto il personale, garantire la consegna puntuale del progetto e acquisire una comprensione profonda sugli elementi che stanno alla base di un business di successo.

Gli strumenti di Professional Service Automation non sempre sono connessi con gli ERP, alcuni infatti non includono alcuna funzionalità di contabilità. Esistono, tuttavia, delle soluzioni che sono totalmente integrate con il sistema ERP e tali strumenti in particolare, contribuiranno a semplificare i processi finanziari come la fatturazione del progetto, migliorare le prestazioni e la redditività.

Vediamo nel dettaglio come la Service Automation può aiutarti a gestire tutto il tuo lavoro.

1. Visibilità in tempo reale sulle prestazioni e sulla redditività

Un sistema PSA è uno strumento di Business Intelligence che monitora e migliora i margini di ogni progetto; in questo modo, sai sempre quali sono i progetti più redditizi e quali invece necessitano di un aggiustamento al fine di aumentarne la redditività. Allo stesso tempo, se identifichi e comprendi i lavori più remunerativi, sei in grado di concentrarti su questi e di venderne di più. Riesci a immaginare una gestione più efficace?

2. Miglioramento dei tempi di consegna dei progetti e incremento del tasso di buona riuscita

Oggi la concorrenza è alta, il panorama è sempre più competitivo e ciò fa sì che i margini di profitto siano più stretti. Grazie a una soluzione PSA, tuttavia, i tuoi margini sono protetti perché le basi fondamentali vengono definite e costruite a priori: la timeline, i traguardi e anche eventuali cambiamenti del percorso. In sostanza, hai sempre la certezza che il tuo progetto sia eseguito secondo i tempi e i costi. Questo significa tranquillità per la tua impresa ed elevata soddisfazione dei tuoi clienti.

3. Utilizzo ottimale delle risorse impiegate nel progetto

La gestione efficace delle risorse è una priorità per tutti i dirigenti che desiderano ottimizzare i margini di profitto. Grazie alle funzionalità avanzate di gestione delle risorse che la PSA offre, puoi notevolmente migliorarne la gestione e garantire l’utilizzo ottimale.

Puoi tenerle sotto controllo, vedere come e dove sono impiegate e assicurarne un uso efficace affinché generino il massimo profitto possibile. Essere in grado di vedere dove vengono utilizzate le risorse e dove sono le lacune, significa anche adattarsi per garantire che vengano usate per generare entrate e non per essere disperse e quindi sprecate. La flessibilità in cui puoi operare è un punto di forza enorme perché ti consente di operare in modo dinamico ma senza perdite.

4. Raccolta di tutte le informazioni in un unico posto e disponibili per tutti

Un software PSA riesce a riunire in un solo sistema pezzi di informazione disparate, integrando anche dati molto lontani tra loro. Ogni informazione è quindi a disposizione di tutto il personale della tua azienda in modo tempestivo ed estremamente accurato. Immagina la facilità con la quale anche eventuali problemi, che possono far deragliare il progetto, sono sempre sotto controllo e osservabili in ogni momento sia da te che dal team o dal professionista interessato. La condivisione in tempo reale delle conoscenze e dei dati arricchisce ogni reparto della tua azienda.

5. Riduzione dei costi di manutenzione dell'hardware e garanzia di flessibilità del lavoro grazie al Cloud

La maggior parte degli strumenti PSA sono su cloud: SaaS è il tipico modello di distribuzione. L'approccio Cloud facilita l'acquisizione e il carico gestionale dell'hardware ed è un vantaggio per le aziende che cercano di evitare i costi della tecnologia on-site e preferiscono invece definire il proprio focus sulle linee di business principali.

Gli strumenti PSA basati su Cloud possono anche aiutarti a gestire le forze lavoro da remoto, ponendosi quindi all'avanguardia in un panorama lavorativo flessibile e in continua evoluzione. Con il Cloud non è infatti necessaria la presenza fisica del personale che, attraverso vari dispositivi, può collegarsi al sistema praticamente da ogni parte del mondo.

 

I vantaggi dei software di Professional Services Automation che abbiamo appena esplorato mettono in luce le opportunità che possono sfruttare le imprese che vogliono affidarsi a tale tecnologia per gestire meglio i processi operativi, la produttività dello staff e l’intera crescita aziendale. In un futuro non molto lontano, appare chiaro che le aziende pronte ad abbracciare questi nuovi strumenti saranno una spanna avanti rispetto alle altre, magari più tradizionaliste e statiche.

Scegliere il miglior strumento di Project Management per la tua impresa potrebbe non essere così facile e immediato, per questo ti invitiamo già da adesso a intraprendere il tuo viaggio all'interno dell’automazione professionale dei servizi in maniera semplice e veloce. Scarica subito il nostro ebook gratuito "I 7 migliori strumenti di Project Managemente scopri come la tecnologia può aiutare la tua impresa a costruire una realtà solida e allo stesso tempo flessibile.

New Call-to-action

Share this post

   

Commenti

NetSuite Demo Personalizzata

Iscriviti alla Newsletter

Condividi questo blog