<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1797485540496911&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Vision Blog

Le tipologie di fatturazione su NetSuite

Michele Rotini,

 

Le tipologie di fatturazione su NetSuite

Dopo aver capito come configurare la commessa su NetSuite, è opportuno seguire gli step successivi nella gestione e controllo del progetto. Il passo successivo riguarda la definizione della tipologia di fatturazione.

Un sistema come NetSuite ti permette di controllare in modo efficiente tutti i vari step di avanzamento del progetto e di autorizzare l'ufficio amministrativo a emettere infine la fattura.

 

Scopri tutti i vantaggi di NetSuite!

 

NetSuite SRP | Controllare l'avanzamento del progettoNel mondo dei servizi si può avere a che fare con diverse tipologie di fatturazione, a seconda della natura del contratto. 

Le tre "classiche" tipologie di fatturazione, ricalcando i diversi tipi di commessa, si dividono in:

  1. a corpo (fixed bid milestone);
  2. a canone (fixed bid interval);
  3. time&material.

NetSuite è un gestionale flessibile che permette di fare riferimento a queste tipologie una volta create le commesse, ma anche di sfruttare diverse combinazioni delle stesse all'interno del solito progetto.

I vantaggi dell'integrazione

Bisogna tener di conto che a livello organizzativo la situazione ottimale si ha quando un unico organismo centralizzato copre l'intero processo che si estende fino all'emissione della fattura al cliente. Con un unico sistema integrato è infatti possibile risparmiare tempo ed evitare spiacevoli incomprensioni dovute alla mancata condivisione delle informazioni sulla commessa e sul cliente derivanti da più fonti diverse (CRM, finanza, marketing, ecc).

Disporre di uno strumento centralizzato di gestione e fatturazione come NetSuite ha inoltre un duplice vantaggio:

  • consente di verificare lo stato di avanzamento dei lavori;
  • consente di verificare i vari step di fatturazione.

La combinazione di questi due aspetti permette di avere un quadro chiaro e completo della redditività di ogni commessa, poiché da una parte viene preso in considerazione il lavoro svolto in dettaglio su ogni progetto e dall'altra viene considerato quanto fatturato al raggiungimento di ogni step (milestone o deadline).

NetSuite SRP | Stima del margine di profitto

Le autorizzazioni del project manager su NetSuite

Nelle tipologie a milestone e time&material, infatti, i lavoratori rendicontano le proprie attività al fine di indicare la quota di lavoro da fatturare al momento stabilito: a conclusione di un determinato task nella tipologia a milestone, a conclusione di un determinato periodo se ci riferiamo al time&material. Quindi sta al project manager valutare la bontà di tali rendicontazioni e, una volta concordato l'avanzamento del progetto con il cliente, si procede alla fatturazione.

È lo stesso project manager che decide se e quando autorizzare la fatturazione su NetSuite: può infatti capitare che il cliente non sia soddisfatto di un certo avanzamento e che quindi, nonostante vengano mantenute le ore di costo sulla commessa, venga autorizzato un numero minore di ore nella rendicontazione e quindi fatturazione.

NetSuite SRP | Approve Timesheets

Se vuoi avere informazioni più dettagliate e conoscere i numeri dei vantaggi che NetSuite ha portato alle imprese, scarica il nostro eBook gratuito NetSuite: vantaggi e numeri da capogiro!

NetSuite: scopri i vantaggi!

Share this post

   

Commenti

NetSuite Demo Personalizzata

Iscriviti alla Newsletter

Condividi questo blog