<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1267344923293614&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Vision Blog

Come scegliere il software per l'inventario di magazzino nell'era dell'Omnichannel

Marina Belli,

Come scegliere il software per l'inventario di magazzino nell'era dell'Omnichannel

La rivoluzione digitale ha cambiato molte consuetudini. Una delle più importanti è sicuramente quella che riguarda l’esperienza d’acquisto dei consumatori e che ha investito il settore Retail, trasformandolo profondamente. Con l’avvento dell’Omnichannel, infatti, le aspettative dei clienti sono diventate sempre più alte e incalzanti: dalla possibilità di acquistare online in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo alla ricerca di un servizio di assistenza personalizzato, risulta evidente come riuscire a soddisfare tutte queste richieste non sia un’impresa semplice.

 

Scopri i 5 tool per creare una strategia di Omnichannel Retail!

 

Un altro aspetto importante da considerare quando si parla di Omnichannel (cioè di aggregazione tra vendite online e vendite in negozio), è quello legato alla flessibilità di distribuzione, alla gestione del magazzino e al coordinamento dei vari processi relativi all'evasione degli ordini.

I rivenditori più smart hanno già capito quale sia la strada da intraprendere, non solo per restare solidamente sul mercato ma anche per assicurarsene nuove fette: usare il software giusto. Un software gestionale in grado di supportare ed automatizzare i processi operativi del proprio business, rendendoli più snelli e veloci.

Vediamo insieme quali sono i requisiti sui quali scegliere il tuo sistema Omnichannel ERP, per rispondere efficacemente alle continue evoluzioni del mercato e per raggiungere l'integrazione totale omnicanale grazie ad una gestione unificata di ordini, magazzino ed inventario.

Un software per una visibilità totale dell'inventario di magazzino

Per evitare situazioni spiacevoli con il cliente, è importante avere una chiara visibilità dell’inventario. Una corretta gestione delle giacenze e della disponibilità degli articoli, sia nel negozio fisico che sullo shop online, si profila come la base necessaria per garantire al cliente un'esperienza di acquisto perfetta.
Solitamente la mancanza di una visione accurata e completa su tutte le fonti di approvvigionamento, interne ed esterne, deriva dal fatto che i dati risiedono su piattaforme differenti, che vengono utilizzate in modo distinto per ordini e inventario di magazzino. Una gestione del genere si traduce in costi elevatissimi, e si ripercuote inevitabilmente anche sulla Customer Experience del cliente finale.

L'unico modo per raggiungere una visibilità dell'inventario in tempo reale è quello di snellire il tuo business con una singola soluzione gestionale centralizzata, un software che riunisca la gestione del magazzino con eCommerce, POS (point-of-sale) e contabilità. Ciò ti consentirà di avere un totale e costante controllo degli articoli, perfettamente coordinato con i fornitori e connesso agli ordini in uscita dal punto vendita.

Inoltre, potrai anche gestire molteplici magazzini in contemporanea. Spostando l'inventario di un prodotto da un negozio o da un magazzino all'altro sarai in grado di evitare problemi di overstocking o underselling: potrai rispondere alla richiesta di un prodotto dove essa è effettivamente più alta, oppure potrai realizzare una campagna marketing mirata per aumentare le vendite di un altro articolo.

Con il giusto Warehouse Management System il magazzino è gestito alla perfezione

Oltre alla gestione ordinaria dell’inventario di magazzino e delle giacenze, un software ERP è chiamato anche a rispondere alla gestione delle movimentazioni delle merci all’interno del magazzino.

In questo caso, nel software deve essere integrato quello che viene chiamato "Warehouse Management System", che ha il compito di coordinare i movimenti degli articoli tra diverse location o tra diverse ubicazioni di uno stesso deposito. Da questo punto di vista, i software più avanzati offrono alcune funzionalità che permettono anche di calcolare i percorsi minimi, la classificazione della merce e le specifiche strategie di smistamento. Il vantaggio di queste soluzioni, che consentono di monitorare il flusso e la permanenza degli articoli in tempo reale e quindi di ottimizzare lo stock, è che si adattano a magazzini di ogni grandezza e complessità.

Inoltre, avendo a disposizione una piattaforma che garantisce completa continuità tra i diversi processi, è possibile beneficiare di un quadro completo di tutti i dati, anche quelli provenienti da altri dipartimenti (acquisti, vendite, contabilità).

Grazie a questi collegamenti, potrai aumentare la velocità di delivery degli ordini (offrendo diverse opzioni ai tuoi clienti, come home delivery, pick-up in store, drop shipping) e velocizzare i tempi del ciclo di approvvigionamento, evadendo i prodotti più rapidamente e con minori spese generali, con una riduzione dei costi di spedizione e dei tempi di consegna.

La gestione dell'inventario e del magazzino è solo uno dei tasselli della strategia Omnichannel che i moderni retailer dovrebbero costruire. Se vuoi scoprire quali strumenti utilizzare per crearne una da zero, scarica il nostro eBook gratuito dedicato ai 5 migliori tool per una strategia di Omnichannel retail!

Extra Vision | 5 tool per una strategia di Omnichannel Retail

Share this post

  

Commenti

New call-to-action

Iscriviti alla Newsletter

Condividi questo blog