<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1797485540496911&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Vision Blog

Total Cost of Ownership (TCO) di sistemi ERP cloud vs on-premise

Gaia Tedeschi,

Silicon Valley | ERP cloud vs on-premiseTi sei mai soffermato a pensare a quanto influisca sulla tua azienda il TCO dei tuoi sistemi informatici (Total Cost of Ownership, o costo totale di possesso, ovvero il costo complessivo legato all'acquisizione e all'utilizzo nel tempo di una risorsa IT)? E non si parla solo di un mero fattore economico, ma della vita aziendale in generale.

C’è un episodio della serie Silicon Valley, ad esempio, in cui i protagonisti, gli impacciati personaggi intenti nella realizzazione della loro start up, visitano un data center. Ma quella visita si trasforma in una specie di discesa negli abissi, con tutti i server disposti come dei gironi infernali e con i lavoratori a loro dedicati ridotti a una quotidianità sotterranea quasi fossero talpe.

 

 
 
 

 

Vuoi veramente che la manutenzione dei tuoi sistemi informatici ti riduca in questo modo? Oggi ci sono soluzioni virtuali molto vantaggiose, basate sul cloud e su modalità di abbonamento che evitano tutte le complicazioni e le significative pesantezze delle soluzioni più tradizionali. Ma andiamo con ordine.

La complessità di un TCO in un sistema on-premise

Tradizionalmente l’analisi del TCO deve tener conto di molti fattori: dalla ricerca dei fornitori all’acquisto dei componenti hardware e software, dai costi d’installazione e assessment a quelli di formazione del personale, dallo sviluppo delle personalizzazioni ai costi operativi legati a aggiornamenti, manutenzione e supporto degli utenti finali. Una montagna di variabili, senza considerare gli imprevisti o i malfunzionamenti straordinari.

Il TCO dei sistemi ERP on-premise alla lunga può risultare molto elevato

Nei classici sistemi on-premise si procede all’acquisto di una soluzione informatica che si paga nel momento stesso in cui la si acquista. Quello che può apparire come un investimento limitato nell’immediato si trasforma però in una trappola di esborsi continui: bisogna rinnovare le licenze, pagare gli aggiornamenti (che ormai nei software più comuni possono arrivare a 3-4 all’anno), prevedere i costi di manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurarsi di avere un’assistenza continua soprattutto in casi eccezionali, provvedere alla formazione del personale e pensare ai momenti di stop e relativa indisponibilità del sistema legati all'installazione dei vari aggiornamenti.

In aggiunta si deve pensare all'hardware, quindi l'eventuale acquisto o adeguamento dei server e delle unità disco, ovviamente ridondanti e fault tolerant per la gestione del disaster recovery, e ad altri costi che spesso diamo per scontati, quali l'energia elettrica spesa per l'alimentazione dei server e degli impianti di raffreddamento, necessari per evitare il loro surriscaldamento e malfunzionamento.

Dobbiamo poi pensare ad altri costi occulti, quali quelli legati alle attività IT di supporto, tipo quelle sistemistiche, legate alla sicurezza, ma anche ai salvataggi delle informazioni presenti nel sistema.

Se la vita di un sistema gestionale si calcola di solito fra i 5 e i 7 anni, prova a immaginare quanti costi aggiuntivi si possono accumulare e moltiplicare anno dopo anno. E ciò, appunto, solo da un punto di vista economico, per non considerare invece il livello di stress e la perdita di tempo che seguire tutti questi aspetti comporta. Perché poi ci sono anche problematiche improvvise e imprevedibili: cosa succede se i server si surriscaldano per un guasto ai condizionatori? O si usurano precocemente? Come fare se un nuovo aggiornamento non è più compatibile con la complessa personalizzazione utilizzata finora? Altro che inferno dei data center, questa è una rischiosissima giungla.

I vantaggi di NetSuite e degli altri sistemi cloud

La soluzione sta tutta nel cloud. Piattaforme gestionali integrate Cloud based come NetSuite, ad esempio, permettono una più agevole gestione di tutte queste problematiche, garantendo un risparmio di risorse grazie a un sistema che ottimizza tutti questi aspetti e soprattutto libera dalle incombenze più concrete e imprevedibili. Questi due grafici mostrano il risparmio che intercorre fra l’utilizzo di gestionali tradizionali quali SAP e Microsoft e l’opzione NetSuite, l'ERP cloud numero uno al mondo:

TCO di sistemi ERP cloud vs on-premise: analisi a 7 anni
(non sono considerati eventuali costi di implementazione)

NetSuite vs SAP vs Microsoft | TCO di sistemi ERP cloud vs on-premise

Niente più costi per server e altro hardware, licenze e aggiornamenti, dunque: i sistemi ERP cloud come NetSuite prevedono una soluzione a subscription, ovvero si paga un abbonamento annuale che prevede il continuo update del sistema basato sul cloud, il quale si integra alla perfezione con ogni realtà aziendale e ne mantiene costantemente le personalizzazioni in essere. Il sistema dunque sarà sempre aggiornato tramite micro-modifiche settimanali, impercettibili e sempre funzionali. Inoltre il servizio di supporto e assistenza è sempre garantito e incluso nell’abbonamento. Da considerare che viene garantito una disponibilità praticamente illimitata nel tempo del sistema, visto che NetSuite garantisce un "uptime del 99.5%" (fra l'altro superato dai fatti).

Silicon Valley | Il TCO di sistemi ERP cloud è fantastico

Il risparmio economico è evidente, perché non si devono prevedere costi aggiuntivi alla fee annuale prestabilita. Inoltre più è grande il volume dell’installazione più questa soluzione è conveniente. Ed è efficiente anche dal punto di vista delle tempistiche: con i sistemi a licenza, soprattutto se si lavora su scala internazionale, possono passare fino a sei mesi per personalizzazione e installazione; i migliori sistemi ERP cloud, al contrario, sono pronti per essere utilizzati già un paio di giorni dopo la firma del contratto.

Niente più spese inutili, perdita di tempo, accumulo di stress, e al contrario più sicurezza e versatilità. Con i sistemi a subscription, a maggior ragione se basati sul cloud, il risparmio non sarà solo economico ma anche di energie e risorse in generale. Basta poco per passare da essere talpa a volpe!

Vuoi capire meglio quali vantaggi può portare al tuo business una soluzione come NetSuite? Scarica gratuitamente il nostro ebook qui sotto e scopri come modernizzare la tua impresa ricorrendo all'integrazione di un sistema ERP Cloud. Ti basta un click:  

New Call-to-action

Share this post

   

Commenti

NetSuite Demo Personalizzata

Iscriviti alla Newsletter

Condividi questo blog